Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

sindrome di down

Che cuore Jasmine Prince. Lei, imprenditrice con la sindrome di down dà lavoro ai disabili

La tenacia della ragazza 19enne, che cuce da quando aveva 8 anni e ora ha un proprio marchio: "Jasmine Bunting Co."

Golfista, violinista, oratore, poliglotta, e con la Sindrome di Down

Emmanuel, un talentuoso giovane statunitense che parla anche varie lingue

Una è maestra, l’altra scrittrice: la Sindrome di Down non è stato un impedimento

Due modelli di donna, esempio del fatto che non si deve mai mettere un limite all'apprendimento delle persone Down

L’emozionante lettera di un padre alla figlia down nel giorno delle nozze

“La felicità è possibile. Ora, mentre sto sotto la finestra, lo so”

La storia di Silvia, studentessa Down da 100 su 100

Madre e figlia unite dalla scrittura e da un amore profondo e senza rimpianti

Test del DNA: Tranquility?

Deplorevole! Penoso! È un essere umano! Non è un cane, né una zanzara o un tavolo da biliardo

Vi racconto il mio fratellino Down che mi cambia la vita ogni giorno

La storia di Jack e John: vivere non è mai stato così facile

Pasteur e Lejeune: due aneddoti

La scienza cristiana è l'unica davvero al servizio dell'uomo

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.