Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Tutti hanno il diritto di essere felici

© CoorDown
Condividi

Un video sulla sindrome di down mostra che la vita è bella e vale la pena di essere vissuta. Sempre.

"Mamma non ti preoccupare, sarai felice di avermi come figlio. E io sarò felice di averti come madre." E’ questo il commovente messaggio che CoorDown (Coordinamento nazionale associazioni delle persone con sindrome di Down) ha voluto diffondere con questo video dedicato alla future mamme.

Il soggetto comincia proprio con una madre che scrive: "il figlio che ho in grembo è Down, sono molto preoccupata".
Ecco come gli rispondono i 15 protagonisti di questa storia. Uno spot all’insegna della vita e del desiderio di felicità.

PER APPROFONDIRE LA TEMATICA LEGGI IL DOSSIER DI ALETEIA SULL’EUTANASIA

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.