Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!
Aleteia

penitenza

In macchina, a distanza, per telefono o per lettera? La Confessione ai tempi del Covid-19

Basterà una crittografia? O ci si potrà appellare alla celebrazione collettiva del sacramento? Tra le cose che avevamo date per scontate quando la parola “epidemia” ci rimandava ai libri di …

Niente sesso, siamo in Quaresima. Ma dove sta scritto?

A letto, a casa, in chiesa, tra amici, più o meno velatamente striscia la domanda sulla liceità dei rapporti coniugali nel tempo quaresimale. Prima di provare a offrire una risposta, conviene …

Lo spot quaresimale più sopra le righe dell’anno

È un video insolito e sopra le righe quello da poco pubblicato sui social dal santuario di Montligeon per invitare i fedeli ad accingersi al cammino verso la Pasqua. Mentre il cappellano invita a una …

Storia di Teofilo, il santo che aveva venduto l’anima al Diavolo

Il 4 febbraio la Chiesa celebra san Teofilo il Penitente. Nel IV secolo, questo chierico aveva stretto un patto col diavolo per vendicarsi del suo vescovo. Pentitosi, trascorse il resto della vita in …

9 spunti per la Quaresima del “Monastero Wi-Fi”

Nella preparazione alla Pasqua vale in modo speciale la considerazione che Pascal faceva sulla vita spirituale in genere: «Per essere esauditi da Dio bisogna che l’esteriorità sia unita …

Una mortificazione ad ogni battito. Non è tristezza ma dialogo d’amore con Gesù

Il cristiano ha infinite occasioni per santificarsi: da quando si alza a quando si corica. E ognuna di esse è una parola nel dialogo confidente tra l'anima e il suo Signore

Cos’è lo spirito di penitenza? E cosa c’entra con l’allegria?

Dobbiamo abituarci ad offrire a Gesù le piccole sofferenze della giornata per non lasciarci cogliere dalla tristezza e non interrompere il nostro dialogo con Lui

Qual è la differenza tra confessione, riconciliazione e penitenza?

Insieme questi tre termini costituiscono il “Sacramento della Penitenza e della Riconciliazione”. L'obiettivo è il “ritorno a Dio”

I cattolici hanno sempre digiunato? Gesù non ha detto di non farlo?

E la storia del non mangiare carne? Un decreto papale prevede “l'uso delle uova, dei latticini e di qualsiasi condimento anche di grasso di animale” nei giorni di astinenza