Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

parto

Il bambino che dorme sorridendo, ignaro della morte della mamma dopo il parto

La nonna vuole che conservi i ricordi e da grande si veda tra le braccia della madre

“Mia moglie è in travaglio!” Operatore del 118 aiuta il marito ad improvvisarsi ostetrico

Un imprevisto parto in casa costringe un padre a vestire i panni di ostetrico grazie alla professionalità di Daniele Asso, in linea dalla centrale operativa. Tutto è andato bene!

Giada: in un colpo solo diplomata e mamma!

La bella storia di una studentessa ternana che il giorno prima dell’inizio della maturità ha partorito, sostenendo subito dopo le prove d’esame. Auguri, supermamma!

Vi racconto il giorno in cui è nata mia figlia Lannina!

Le prime contrazioni dolorose al cimitero, l'arrivo in ospedale, la cena di nascosto a base di Big Mac e patatine (no dottore, non ho mangiato!) e l'ultima spinta come se dovessi fare meta. Benvenuta, …

L’ultima lezione che mi ha insegnato mia nonna di 101 anni morente

La morte ha qualcosa da insegnarci sul fatto di dare la vita

La cosa scioccante che ancora non sappiamo sulla nascita

Per decenni, la ricerca medica sulla gravidanza e sulla nascita è stata in una posizione di stallo. Ora due ricercatrici cercano di cambiare la situazione

Qual è il posto migliore per partorire i nostri bambini?

Questo post non vuole convincerti a partorire in casa e nemmeno dissuaderti dal parto in ospedale. Se devi scegliere il posto per te migliore dove partorire tuo figlio, è il caso che la scelta sia …

La bella storia della vigilessa “ostetrica” che ha fatto nascere in taxi il piccolo Izam

Accade in una fredda notte a Venezia. Un pò come avvenne con Gesù a Betlemme. Protagonista una coppia di migranti, che vivono a Mestre, e una donna in divisa

Il medico che cuce a mano una copertina per ogni bambino che fa nascere

La prima volta non sapeva nemmeno usare ago e filo

L’immagine che può aiutarvi a riprendervi dal parto

Se siete tentati di non prendere sul serio il recupero dopo il parto, dovete guardare questa fotografia