Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 05 Marzo |
Aleteia logo
For Her
separateurCreated with Sketch.

Mesi a preparare il matrimonio, perché non farlo anche con il parto?

PREGNANT WOMEN,

Halfpoint | SHutterstock

Il Parto Positivo - pubblicato il 20/01/21

A quanto pare una donna spende in media 120 ore per preparare il suo matrimonio. 40 ore (un'ora per ogni settimana di gravidanza) sarebbero abbondantemente sufficienti per preparare il proprio corpo e la propria mente al parto, e darsi così la chance di un parto positivo. Ne vale la pena.

Domenica sono stata ad un matrimonio.

Tutto, ma proprio tutto tutto, era stato predisposto perché la giornata filasse via liscia. Tutti, ma proprio tutti tutti – sposi e ospiti, uomini e donne, onnivori e vegetariani – veleggiavano su una piccola nuvoletta rosa di perfezione.

C’erano giochi per i bambini e sedie per gli anziani, sempre pronti al posto giusto e al momento giusto.

C’era una cena nè troppo lunga nè troppo corta.

C’era champagne per chi lo voleva e sciroppo di sambuco per chi lo preferiva. C’era un primo ballo nè troppo complicato nè troppo semplice.

E intanto che nessuno pensava a queste cose perché tutto filava via liscio, una sola grande verità emergeva lampante per tutti: l’amore che legava gli sposi.

Ci sembra normale passare mesi e mesi a preparare il nostro matrimonio, e quando lo facciamo bene, i risultati si vedono: siamo liberi dai dettagli tecnici, dall’ansia e dalla paura e ci possiamo concentrare sull’essenziale.


PREGNANT, PREGNANCY,

Leggi anche:
Il parto è il nostro primo atto da mamme: non deleghiamo come affrontarlo!

Preparare il proprio corpo e la propria mente al parto

Lo stesso vale per il parto.

Se siamo pronte, se sappiamo come funzionerà il nostro corpo, se abbiamo a portata di mano l’olio essenziale alla lavanda e la palla da pilates (o qualsiasi altro oggetto ci faccia sentire comode e a nostro agio), se il nostro partner è al corrente delle nostre preferenze e desideri, se il personale che ci segue ci conosce… allora ci possiamo rilassare e possiamo concentrarci sull’essenziale: accogliere il nostro piccolo in questo mondo con l’amore e la dolcezza che si merita.

A quanto pare una donna spende in media 120 ore per preparare il suo matrimonio. 40 ore (un’ora per ogni settimana di gravidanza) sarebbero abbondantemente sufficienti per preparare il proprio corpo e la propria mente al parto, e darsi così la chance di un parto positivo. Ne vale la pena.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE PUBBLICATO DAL BLOG IL PARTO POSITIVO

Tags:
gravidanzamatrimonioparto
Top 10
See More