Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

magistero

Una Enciclica è più “importante” di una Esortazione apostolica?

Sabetta: pietra miliare è la Dei Verbum, il Magistero non fa sempre dichiarazioni infallibili. Ecco tutti i casi

Cristianesimo e pena di morte: la lunga storia di una tensione

Papa Francesco ha riformulato un articolo del Catechismo in modo da dichiararvi il netto ripudio, da parte della Chiesa, della pena di morte. «Un'autentica innovazione», ha detto Ladária, ma «non …

Pena di morte e Catechismo: la “riforma nella continuità”

Da liceale io e un mio compagno di banco scoprimmo con sgomento l'articolo 2267 del CCC: il professore di Filosofia indovinò il nostro pensiero senza neppure guardare a che pagina tenessimo aperto il …

Cosa pensano i pontefici sull’immigrazione?

Da Giovanni XXIII a Francesco il pensiero della Chiesa non né cinico né "buonista": è evangelico

Un credente come deve accogliere i “consigli” del Papa in “Amoris Laetitia”?

Si tratta di un documento che fa parte del Magistero infallibile oppure ordinario?

Chi lo ha detto prima, i “guru” o il Magistero?

Nel Magistero della Chiesa abbiamo una riflessione più profonda, integrale e ampia di quella che proviene dal mondo secolare

È giusto andare in chiesa se non condivido la dottrina cattolica?

Cosa si deve fare se non si è più in sintonia con il Magistero della Chiesa?

Da dove derivano le norme della Chiesa?

Il Magistero nasce dalla Scrittura e dalla Tradizione

Hanno valore “infallibile” le interviste del papa sui media?

Un chiarimento teologico necessario sul rapporto tra Magistero e informazione

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.