Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

aids

Giuseppe l’ateo: “Sai, ieri ho detto un’Ave Maria per tua figlia”

C. è una donna meravigliosa, fa la cuoca volontaria in una comunità per malati di AIDS agli arresti domiciliari. Giuseppe non è pentito e non crede in Dio. Ma quando è morta la figlia di C. …

Morto al Gemelli Fernando Aiuti, immunologo in prima linea nella lotta all’AIDS

L'ipotesi al vaglio della procura è che il medico, gravemente cardiopatico da tempo, si sia tolto la vita. Famosa l'immagine del bacio con Rosaria Iardino, donna sieropositiva impegnata in campagne …

Catherine, malata terminale di AIDS: “Che paura, se non sapessi che Dio è amore!”

Ogni croce portata con fede ci avvicina al traguardo dell'Amore, ogni nostra pena si scioglierà in gioia

Lotta all’AIDS: “Un successo parziale”

I progressi non mancano, ma la prevenzione è in crisi

Dal “sogno americano” alla “speranza cambogiana”

Ispirata da Santa Teresa di Calcutta, una coppia statunitense gestisce una clinica per bambini malati di Aids in Cambogia

Magic Johnson e il suo ringraziamento a Dio “festeggiando” i 25 anni con l’Aids

“Dio ti fa affrontare le sfide per farti capire il suo potere e il suo proposito nella vita per te”

Il sacerdote che ha tentato di salvare un intero villaggio devastato dall’Aids

Una comunità indigena del Venezuela stava letteralmente morendo a causa dell'Aids

Omosessuali si nasce? Facile a dirsi…ma non è così

Uno scienziato americano rilancia la tesi della predisposizione biologica all'omosessualità. Gli esperti cattolici: è uno studio sbagliato

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.