Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 25 Gennaio |
Conversione di Paolo
home iconStorie
line break icon

Muore Augusta, la ragazza che ha mostrato al mondo la schiavitù della prostituzione

AUGUSTA NGOMBU

Misiones salesianas

Javier González García - pubblicato il 11/06/20

Augusta Ngombu era fuggita dalle strade della Sierra Leone grazie ai missionari salesiani

Augusta Ngombu era nata solo 23 anni fa in Sierra Leone. Vi aveva vissuto solo pochi anni, nella città di Freetown, un bel nome per una città, ma che non ha reso giustizia a questa ragazza.

Augusta non aveva scelto che i suoi genitori morissero quando era ancora bambina, né aveva scelto di vivere in un Paese in cui più della metà della popolazione vive sotto la soglia di povertà. E ovviamente non ha scelto di finire sulle strade di Freetown per lavorare come prostituta per sopravvivere.

Il 7 giugno Augusta è morta di Aids, malattia che si trascinava da tempo. Pur non avendo scelto liberamente né il decorso né la fine della sua vita – cosa che in fondo nessuno fa –, la sua sarà sempre una di quelle esistenze che vale la pena di conoscere. Una luce nelle tenebre.

La storia di Augusta potrebbe essere una di quelle delle tante donne maltrattate e sfruttate in Sierra Leone, ma non lo è. I suoi passi l’hanno portata al Centro Don Bosco ‘Fambul’, una ‘famiglia’ (fambul significa questo) creata dai Salesiani.

AUGUSTA NGOMBU
Agenzia Info Salesiana - Ans

La ragazza non sapeva cosa fosse una famiglia, ma i religiosi l’hanno accolta insieme a molte altre. L’obiettivo era quello di far uscire queste donne dalla piaga degli abusi e della prostituzione, e il metodo era uno solo: l’amore.

E ha funzionato. E tanto. Augusta, la bambina che ha dovuto vedere di tutto nelle strade di Freetown, è riuscita a passare da quella schiavitù all’apertura di un’impresa di catering, passando per una buona formazione e diventando la più brava della classe.

Ma non è tutto. È stata anche la protagonista di un documentario intitolato Love, e la sua storia ha avuto una ripercussione tale che è stata invitata da Papa Francesco in Vaticano.




Leggi anche:
Papa Francesco contro la prostituzione: è un atto criminale, un vizio schifoso!

E qui è iniziata un’altra avventura che non ha scelto. Ad Augusta è stato ritirato il passaporto, ed è stata trattenuta in Costa d’Avorio. Il Governo spagnolo è riuscito a trovare un modo per farla uscire, ed è iniziata la sua odissea in Europa. La prima e unica volta in cui Augusta è uscita dal suo Paese ha compiuto 13 viaggi aerei, in sette Paesi diversi.

  • 1
  • 2
Tags:
aidspapa francescoprostituzioneragazza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
4
Perdonare
Bret Thoman, OFS
I 4 passi del perdono secondo un esorcista
5
Silvia Lucchetti
A 18 anni, sola in ospedale: il pianto di un neonato mi ha ridato...
6
Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
John Burger
Un'iscrizione che riporta “Cristo nato da Maria” ritrovata in un'...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni