Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 27 Febbraio |
Religiosa e Fondatrice
home iconNews
line break icon

Omosessuali si nasce? Facile a dirsi…ma non è così

Gratisography.com

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 18/01/16

Uno scienziato americano rilancia la tesi della predisposizione biologica all'omosessualità. Gli esperti cattolici: è uno studio sbagliato

Essere gay o lesbiche non è una scelta, ma una predisposizione biologica sulla quale solo successivamente intervengono fattori socioambientali, culturali ed educativi. A sostenerlo è uno scienziato statunitense, Simon LeVay, omosessuale e attivista del movimento gay (L’Espresso, 5 gennaio).

Nel 1991, come racconta nel suo libro “Gay, Straight, and the Reason Why. The Science of Sexual Orientation” (appena tradotto da Cortina con “Gay si nasce? Le radici dell’orientamento sessuale“, con una prefazione dello psichiatra Vittorio Lingiardi) LeVay pubblicò un breve articolo su Science intitolato “Una differenza nella struttura dell’ipotalamo tra uomini eterosessuali e omosessuali”, prendendo in esame campioni di ipotalamo di uomini e donne deceduti e sottoposti all’autopsia, di cui la metà gay (tutti deceduti per Aids).

Partendo dalle sue ricerche è quindi giunto ad affermare che le origini dell’orientamento vanno ricercate nell’interazione tra gli ormoni sessuali e il cervello in via di maturazione. Queste interazioni sono ciò che predispone lo sviluppo della nostra mente verso un certo grado di “mascolinità” o di “femminilità”. Più specificamente, lo sviluppo sessuale è regolato da una sequenza di interazioni, simile a una cascata, tra geni, ormoni sessuali e cellule del corpo e del cervello in sviluppo. Processi che non avvengono in completo isolamento dal mondo esterno, ma interagiscono con i fattori ambientali, sviluppandosi poi in maniera differenziata negli individui e producendo così orientamenti sessuali diversi.

“NO” ALLE CREDENZE TRADIZIONALI

Lingiardi nella prefazione di “Gay si nasce” evidenzia che LeVay «tenta di riunire le varie linee di ricerca in una teoria coerente dell’orientamento sessuale, in contrasto con le credenze tradizionali che hanno ascritto l’omosessualità a dinamiche familiari, apprendimenti, esperienze sessuali precoci o libera scelta».

COMPLESSITA’ INESAURIBILI”

Allo stesso tempo, Lingiardi afferma che la forza della biologia non significa rivendicare l’esistenza di una causa-effetto lineare, come lo stesso LeVay ricorda più volte nel corso del suo studio. «Abbiamo a che fare con complessità inesauribili», sottolinea lo psichiatra, «e la verità è che ancora non sappiamo come esattamente le forze biologiche, la regolazione affettiva nelle relazioni primarie, le identificazioni, i fattori cognitivi, l’uso che il bambino fa della sessualità per risolvere i conflitti dello sviluppo, le pressioni culturali alla conformità e il bisogno di adattamento contribuiscano alla formazione del soggetto e alla sua sessualità».

CAUSE DELL’ORIENTAMENTO SESSUALE

Nicola Carone, curatore insieme a Luca Rollè dell’edizione italiana del libro di LeVay, tiene a fare una premessa ad Aleteia: «Oggi le più importanti associazioni scientifiche e professionali, in accordo con i risultati della ricerca empirica, concordano sul fatto che nessun aspetto – genetico, ormonale, evolutivo, sociale e culturale – sia di per sé sufficiente a spiegare le cause dell’orientamento sessuale. Ma non va dimenticato che, per molto tempo, la psicologia e la psicoanalisi hanno creduto di trovare una risposta in una particolare configurazione familiare, sostenendo che le persone omosessuali sarebbero il “prodotto” di madri iperprotettive e di padri assenti o poco coinvolti».

STUDI SU GEMELLI

Per distinguere le influenze ambientali da quelle genetiche sull’orientamento sessuale «alcuni ricercatori hanno condotto studi sui gemelli: sia l’ereditarietà sia l’ambiente familiare non condiviso, cioè la porzione di variabilità che non è spiegata né dalla genetica né dalla somiglianza familiare dovuta all’ereditarietà (ambiente familiare condiviso) avrebbero un effetto significativo sullo sviluppo dell’omosessualità in entrambi i sessi».

GENOTIPI E CULTURA

Data la «circolarità dell’interazione tra geni ed esperienza», una premessa corretta, secondo Carone sarebbe la seguente: «Quanto le differenze osservate tra le persone dipendono dalle differenze tra genotipi e quanto dalle differenze tra gli ambienti e le culture nei quali sono nate, sono state cresciute ed educate?».

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
aidsmedicinaomosessualità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
4
Paola Belletti
Aiutiamo Debora Vezzani? Tutta la famiglia con il Covid, lei la p...
5
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti maligni a San Miche...
6
CAIN AND WIFE
Francisco Vêneto
Con chi si è sposato Caino, se Adamo ed Eva avevano solo figli ma...
7
Gelsomino Del Guercio
Congo, Attanasio salvò dal Covid suor Annalisa. “Devo a lui la mi...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni