Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

profughi

La nascita di Gesù sul gommone…cattivo gusto o giusta denuncia?

Quest'anno in diversi presepi la nascita del Salvatore si è ispirata al dramma dell'immigrazione

Anche Gesù Bambino era un profugo

Nella chiesa di Sant’Antonio, a Istanbul, il presepe con i vestiti dei bambini siriani annegati mentre cercavano di raggiungere l'Europa

La musica è la prima medicina. Anche per la Siria

Concerto di beneficenza "Roma canta Damasco" per creare un centro medico di primo soccorso

700 bimbi morti nel Mediterraneo nel 2015

Ci siamo commossi per Aylan, ma poi ci siamo assuefatti alle immagini di morte. Teniamoci stretto il diritto di piangere per ogni morto…

Ai bambini non si possono mettere frontiere

Un morto su tre nel Mediterraneo è un bambino

La bella idea di una madre per aiutare i rifugiati con bambini

Cristal Logothetis ha deciso di agire dopo aver visto la foto di un bambino morto mentre cercava di arrivare in Europa

Papa Giovanni e Sant’Egidio: attiviamo un corridoio umanitario

L'annuncio a Rimini di Ramonda e Riccardi durante il convegno "il coraggio di essere umani": «un'iniziativa storica, la prima volta in Italia e in Europa»

Papa Francesco saluta la famiglia di rifugiati siriani accolta in Vaticano

Papà, mamma e due figli augurano al pontefice buon viaggio a Cuba

La carità del Papa: ai profughi l’ambulatorio mobile

Era stato donato a Benedetto XVI per eventi con la presenza del Pontefice. Ora assiste i migranti nei dintorni di Roma.

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.