Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

femminicidio

Elisa, figlia di Elena Ceste, ha compiuto 18 anni. “Mamma, vorrei raccontarti il mio dolore”

La ragazza da poco maggiorenne affida al mare di Instagram il suo messaggio in bottiglia. L'uccisione di sua madre le ha provocato un dolore che potrebbe confidare solo a lei!

Dalla parte delle bambine: il loro primo diritto? Nascere

Il termine femminicidio ha ragione di essere usato per lo sterminio sistematico e mirato delle bambine, uccise il prima possibile solo in quanto femmine. Sommando Cina e India ne mancano all'appello …

La tentazione del porno diventa più invadente tra i giovani

Gli studi concordano: guardare film a luci rosse cambia l’approccio alla sessualità

India: violenza senza fine contro le donne

L’ultimo caso scioccante è quello di una donna 35enne, madre di due figli, stuprata e poi bruciata a morte dai suoi aguzzini

E’ femmina? Fiocco rosso sangue: la strage di bambine in India, prima e dopo la nascita

Un fenomeno dalle dimensioni enormi e per il quale ha senso usare una parola come femminicidio. 239 mila bambine fatte morire in India ogni anno, solo negli ultimi dieci

L’attentato in Canada e gli “Incel”. Ma chi sono?

Non sono solo "sfigatelli" ma figli di una cultura del possesso e del consumo che trasforma le relazioni in cose da avere. E quando falliscono scatta la violenza...

Due giovani pakistane sono morte. Asima per mano del fidanzato, Sana del padre e del fratello

E' deceduta ieri a Lahore in Punjab per le gravissime ustioni che ricoprivano l'80% del suo corpo. L'aspirante marito musulmano voleva la sua conversione all'Islam. Sana viveva a Brescia ed era …

“Tra le donne c’è più consapevolezza. Ma lo Stato deve fare di più per difenderle”

Intervista a Michelle Hunziker, impegnata nella difesa delle donne vittime di violenza con la Fondazione Doppia Difesa

Sui bordi dell’abisso: degrado, violenza e spettacolarizzazione del dolore

Ragionando sui recenti fatti di cronaca ci domandiamo se siano un nefasto effetto della crisi educativa

5 trucchi per difendersi dagli stalker digitali

Strategie e accorgimenti per smettere di essere vittima di molestatori tecnologici

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.