Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

dolore

Ma che persone saremmo, davvero, se la vita scorresse sempre liscia?

Una riflessione alla portata di tutti per accogliere il senso del dolore e delle contraddizioni nella nostra esistenza fino a scoprire l'altezza vertiginosa dell'amore di Dio che è morto per noi

Guardate il dolore di chi perde un bambino non ancora nato

Il progetto ha aiutato le persone ad aprirsi parlando della propria perdita, e a riuscire a guarire

Quando ho raccontato a Gesù i miei dolori, mi ha parlato dei suoi

Mi sentivo abbandonata, ma Dio è venuto a consolarmi

Non abbiamo altra scelta che soffrire… ecco come essere sicuri che questo non ci definisca

La lezione imparata da una nuova interpretazione della Pietà nascosta in Alaska

Se non mi piace la croce posso essere cristiano?

Mi rifiuto di amare un Dio che tollera impavido l'ingiustizia, la disuguaglianza, la morte, la malattia

Ognuno di noi ha un mare in tempesta da attraversare

La differenza la fa il Signore che ci viene incontro e ci offre la Sua mano, sicura

“La mia vita con la fibromialgia” (la stessa malattia di Lady Gaga!)

Cecilia si racconta. Una donna magnifica, che vive con regalità, creatività e fede una prova davvero estenuante. Anche Padre Pio si è accorto di lei!

Perché alla fin fine il cristianesimo esalta tanto la sofferenza?

Si ha un bel dire che la fede è gioia, è festa, è serenità… i veri testimoni ci parlano sempre del dolore. Anche in TV, recentemente, uno dei più noti testimoni dei nostri giorni ricordava: …