Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

cucina

Sapete che Bergoglio è stato il cuoco di un matrimonio in Argentina?

Accadde nel 1992. Dal timballo di riso alla carne: ecco il menù dell'allora Padre Jorge Bergoglio

La neuroscienza scopre il Vangelo a tavola: cucinare è donarsi, riduce lo stress

Benvenuta sia la ri-scoperta dell'acqua calda! Gli studiosi si accorgono dei molti benefici della cucina come forma di creatività e condivisione. Ma la cultura occidentale si fondava sull'amore …

San Benedetto di Aniane, protettore di noi mamme multitasking

Costruiva abbazie, collaborava con Carlo Magno, ma trovava il tempo di cucinare per i confratelli: perché chi comanda è al servizio

Tutto il mondo lo deve sapere: mia moglie è una cuoca eccellente!

Ditelo anche voi alla vostra consorte: e siate spontanei, come impone lei

L’ingrediente segreto di uno chef stellato? La laurea in filosofia!

Chi cucina bene riflette sul senso delle cose, conosce la cultura dei popoli e sa che il nutrimento è qualcosa che dal corpo passa all'anima

Cucinare è un’arte divina per gustare la bellezza della famiglia

La Regola di San Bendetto vale anche in casa nostra? Sì, insegna l'ordine e la creatività, la carità e l'arrichimento reciproco

Cari nonni, fate i biscotti coi vostri nipoti e lieviterà il loro stupore

Il gusto, l'olfatto e il tatto non passano attraverso lo smartphone, perciò cucinare è un'esperienza educativa essenziale per non perdere il contatto con la ruvidità profumata del reale

6 chef famosi ispirati dalla loro fede cattolica

Questi rinomati talenti culinari ci ricordano come rendere un pasto qualcosa di elevato

Alberto è un cuoco e sogna un ristorante tutto suo. Sì, ha anche la sindrome di Down

Ha passione, idee chiare, due genitori che lo sostengono e già in testa il menu del locale dei suoi desideri

Sant’Ilario di Poitiers a Roma. Apre la mensa dell’amicizia dove paga la provvidenza

Nuova avventura della carità nella parrocchia della borgata Palmarola: un pranzo aperto a tutti per vincere la solitudine