Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

vita cristiana

Il meraviglioso dono di San Josemarìa per i cristiani di oggi

Il suo carisma è ricchissimo e vivo e per la prima volta nella storia abbiamo accesso ad un insieme di testimonianze organiche sulla vita e sul pensiero di un Fondatore. Approfittiamone e riprendiamo …

Vorrei che le mie preghiere fossero come le ciliegie

Da gustare una dietro l'altra, tutte diverse ma simili, ognuna con il suo proprio gusto. Voglio imparare a pregare così, cercando la gioia e la pace che da ogni preghiera deriva.

Tutto il tempo del mondo è “breve” e sfocia nella pienezza eterna!

Anche la litigata con tuo marito, anche la crisi di tuo figlio, tutto quello che stiamo vivendo, anche questa pandemia, è solo “un poco”, perché tutta la vita è racchiusa in questo "mikron" tra …

Erano arrivati a «condividere appena il frigorifero» e si sono ritrovati

Cinque anni fa Thierry e Aude attraversavano un momento difficile per la loro vita di coppia: incomprensione, risentimenti e frustrazioni si accumulavano giorno dopo giorno. Finché decisero di andare …

Siamo fatti per essere guardati: spettacolo costante dell’amore di Dio

Quando il Signore ci chiama diventiamo spettacolo per il mondo. Che ha fame di martiri, cioè testimoni.

Troppo seri a messa, una bimba: “Ma gliel’hanno detto che Gesù è risorto?”

La vita del cristiano è felice, perché si sa amato dal Padre. Senza questo restiamo in balia di noi stessi e quindi inquieti e infelici. Decidiamoci per Dio, sempre e di nuovo.

E’ tutta questione di logistica: con Amazon ti arriva a casa anche “il diavolo”!

Oggi si parla tanto di violenza verbale: le parole hanno un peso, anche quelle che ci vendono come arte. Perché per l'arte tutto è concesso e poi, non siamo ancora tutti così uguali e degni dello …

Siamo più belli se usiamo il filtro giusto o se ci specchiamo in Cristo?

La bellezza umana, dall'Incarnazione in poi, passa anche attraverso le ferite, il dolore, la bruttezza come quella dello "spettacolo" di Gesù crocifisso.

Dio ha un’idea della nostra vita più grande di quella che abbiamo noi

Per poterci manipolare, il pensiero dominante ci convince che siamo padroni della nostra vita. Ma Dio pensa più in grande, ci vuole liberi e protagonisti di un disegno di infinita bellezza.