Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

madre

Ella ha scritto una lettera alla mamma in Paradiso, le è arrivata una risposta!

Piccoli eroi del quotidiano: un anonimo inserviente delle poste ha trovato il tempo di fare la sorpresa più gradita e inaspettata a questa bambina.

Una sposa scopre un messaggio segreto della madre defunta

Quando le scarpe da sposa di Emma sono state consegnate, avevano qualcosa di strano...

Storia di una madre single e dell’eresia che preoccupa Papa Francesco

Quando il pelagianesimo bussa alla porta di una comunità...

Far nascere un figlio da donatore anonimo o madre surrogata, è come amputarlo!

Affermare che non è importante per un bambino avere suo padre e sua madre perché ci sono bambini che non li hanno e se la cavano, è come affermare che non è importante avere le gambe perché ci …

La storia affascinante di due San Domenico e di una madre piena di fede

Conosciamo bene il fondatore dei Domenicani, ma anche il santo da cui prese il nome ha una lezione importante da darci

Un tumore scoperto con la gravidanza: la vera letizia di Caterina è stata dire sì alla vita

Ha scoperto la malattia poche ore dopo aver appreso di essere in attesa del secondo figlio; non ha seguito il consiglio di abortire e da quel momento fino alla sua morte ha ospitato dentro la vita …

Quando le mani della madre di un sacerdote arrivano in cielo…

Un'immagine toccante emoziona le reti sociali. Dio le dirà: “Io ti ho dato la vita. Tu cosa mi hai dato?”, e lei risponderà: “Padre, io Ti ho donato mio figlio come Tuo sacerdote”

Un assassinio, una madre e un figlio di immigrati. Una storia di perdono e di accoglienza

Una famiglia statunitense ha saputo trasformare il dolore per la morte della figlia in perdono, amore e bontà

A 88 anni Genevieve incontra per la prima volta la figlia. La credeva morta alla nascita

Aveva partorito a 18 anni nel 1949 e le avevano detto che la bambina era morta. Invece era viva e l'ha cercata per tantissimi anni: si sono ritrovate, anziane e felici entrambe.

1 2 3 7