Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

infanzia

Il legame tra il Tempo Ordinario e gli anni nascosti di Gesù

L'ordinarietà dell'infanzia, dell'adolescenza e della giovinezza di Gesù offre molti spunti per la meditazione

Come fare perché le ferite che mi hanno inflitto i miei genitori non condizionino i miei figli?

Il modo migliore per guarire il passato è trasmettere la vita alla generazione successiva, insegnando che il perdono e la cura amorevole degli altri sono l'unico modo per essere liberi

Brasile: i bambini sfilano in passerella per essere adottati

Famiglie adottive in platea a guardare chi scegliere, sul palco bambini e ragazzi truccati e vestiti per l'occasione. È accaduto in un centro commerciale del Mato Grosso.

In che modo le ferite dell’infanzia influenzano la vita adulta?

Quel bambino è rimasto bisognoso d'amore, accoglienza, compagnia, ammirazione... Finché non recuperiamo e saziamo quelle necessità, continuerà a esprimersi nell'unico modo che conosce

Sara Doris: avevo tutto, ma sentivo un vuoto. Una catechesi ha riacceso la mia fede!

Figlia di Ennio Doris, moglie e madre di 5 figli, è presidente della Fondazione Mediolanum Onlus. Ecco come racconta la fede in Gesù Cristo riscoperta grazie ai figli, e una ricchezza messa al …

La Santa Messa e le quattro lezioni più importanti della nostra infanzia

Poter dire a Dio “Perdono”, “Ti voglio bene”, “Per favore” e “Grazie” nella Santa Messa non è solo un privilegio unico per una semplice creatura. È un atto che trasforma …

Madre di due gemelli, di cui uno trisomico, racconta la loro storia su Instagram

Élisabeth e Jean-Philippe sono genitori di due gemelli di sette mesi. Uno dei due è portatore di Trisomia 21. Raccontano la loro storia sui social network.

Kieran sta imparando a camminare e parlare, di nuovo. Ed è un miracolo

Ha 12 anni ed è autistico, a marzo gli hanno trovato 5 tumori nel cervello. Dopo l'operazione e pesanti sedute di chemio e radioterapia, Keiran sta ricominciando a parlare e camminare tra lo stupore …

Rebibbia: morto anche il secondo figlio gettato dalla madre

Era in carcere da meno di un mese: ieri ha gettato dalle scale della zona nido di Rebibbia i due figli piccoli, uccidendoli. La discussione sul sistema carcerario inadeguato non bastano a sopire le …

1 2 3 7
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.