Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

figli

Hai 16 anni! Auguri dalla tua mamma un po’ sgangherata e fiera di te

I figli nascono e poi con la loro semplice presenza si mettono a insegnare a noi genitori tante cose, grazie all'unicità e imprevidibilità che portano.

«Perdono chi ha causato la morte del mio unigenito». La storia di Minerva Tannouri

Dopo aver ricevuto a Medjugorie il messaggio che ha funto da scintilla al suo cambiamento, la madre ha riposto nell’armadio gli abiti neri che portava per il figlio Elie.

Tutti sotto lo stesso tetto senza scappatoie, sarà dura ma ne saremo grati

Da oggi le scuole sono chiuse fino al 15 marzo, che accadrà dentro le nostre case? Costretti a una vicinanza che ci sbilancia, proviamo a guardare nostro marito, nostra moglie, i nostri figli con …

La moglie di Nainggolan e la lotta contro il cancro: “Non potrò più avere figli”

"Grazie a Dio ho già due splendide bambine, anche perché non potrò più avere figli". Claudia Lai ha raccontato in un'intervista la sua battaglia contro il tumore al seno.

Conoscete i pericoli reali del fatto di dare un telefono cellulare a un bambino?

Gli esperti dicono che più tardi diamo ai figli un cellulare, meglio è

Siamo i più grandi “influencer” nella vita dei nostri figli: anche quando ci arrabbiamo

Una perfomance blasfema, una brutta uscita di un VIP, quella cosa detta alla TV che mi ha fatto arrabbiare: attenzione alle nostre reazioni, all'ira che monta incontrollata anche se per giusti motivi. …

La lettera di Charles de Foucauld alle donne che perdono un figlio

In una lettera datata 12 febbraio 1900 e redatta a Nazaret, dove viveva come eremita, il beato Charles de Foucauld consola la sorella minore, Marie de Blic, detta Mimì, che aveva appena perso il suo …

I miei figli non vogliono andare in chiesa, che fare?

Devo costringerli a venire a Messa con me o aspettare che sentano il desiderio di partecipare alla celebrazione eucaristica?

La scienza prova che la donna incinta “si innamora” del bambino

Un'équipe medica scopre che c'è un cambio nel sistema cerebrale che spinge la donna ad avere occhi solo per il figlio, e questo le provoca piacere