Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 10 Agosto |
San Lorenzo
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

4 motivi essenziali per proporre ai vostri figli il modello dei santi

shutterstock_2050655261.jpg

Shutterstock

Cerith Gardiner - pubblicato il 26/07/22

Avvaletevi di uno dei più grandi doni della Chiesa per aiutare i vostri figli ad abbracciare la loro fede per tutta la vita

Anche se la Chiesa cattolica ha vari modi per istruirci sulla fede, a volte può essere una sfida per i bambini capire davvero di cosa tratta il Vangelo, anche se vanno a catechismo.

Spesso, ad ogni modo, i più piccoli imparano meglio attraverso l’imitazione, ed è qui che la Chiesa ha un altro strumento molto efficace: le sue migliaia di santi. Ecco alcuni motivi per cui queste sorelle e questi fratelli che ci hanno preceduti nella fede sono fondamentali nella formazione dei nostri figli.

I santi sono identificabili

Recitare preghiere e imparare sui Vangeli è ovviamente importante, e le parabole sono un ottimo modo per rafforzare un messaggio. Se guardiamo alla vita dei bambini di oggi, però, è molto lontana dall’epoca in cui sono stati scritti quei testi.

I santi moderni possono tuttavia offrire ai bambini qualcosa di identificabile. Prendiamo come esempio uno dei nostri santi più recenti, il beato Carlo Acutis, un ragazzo di 15 anni che usava le Nike e amava i Pokémon, e che era devoto a Dio e all’Eucaristia. Non è morto martire, ma di una malattia che molti giovani di oggi possono aver visto nelle proprie famiglie. È una persona a cui i giovani possono collegarsi.

Non è detto, comunque, che si debba scegliere il santo più moderno. Può essere un santo che condivide la stessa passione di vostro figlio, o un santo dello stesso Paese o con lo stesso nome. Dovete solo aiutare vostro figlio a identificare uno o due santi a cui si senta collegato.

I santi sono un amico di fede per tutta la vita

Anche se ci sono moltissimi santi da cui imparare, a volte serve solo un santo speciale da sentire vicino e a cui ricorrere in momenti di incertezza e allegria.

Per un bambino, è splendido trovare un santo che lo attiri in modo particolare. Potete incoraggiarlo a sapere di più di quella persona, cos’ha fatto nella sua vita e perché starà sempre al suo fianco.

Man mano che vostro figlio cresce, otterrà probabilmente una comprensione e un apprezzamento più profondi per il suo santo preferito. Il rapporto può fiorire con l’età, come la fede di vostro figlio.

I santi, modelli perfetti da seguire

Uno degli aspetti più importanti dell’enorme quantità di santi che conosciamo è che hanno condotto vite davvero interessanti. Alcuni erano devoti a Dio fin da piccoli, altri hanno trovato la fede più tardi, e quando lo hanno fatto la loro vita è stata esemplare.

Conoscendoli, i vostri figli avranno ottimi modelli da seguire e da cui imparare.

I santi ci ricordano di vivere sempre nella speranza

Imparando qualcosa sui santi, i bambini compiono anche un percorso nella storia e lungo le varie ingiustizie esistite.

Apprezzeranno anche il fatto che nessuno di questi santi abbia voltato le spalle a Dio nonostante le tante ingiustizie subite.

È uno splendido messaggio che ha bisogno di essere rafforzato costantemente. Quando la vita ci riempie di paura e di dubbi, seguendo le orme di queste donne e di questi uomini santi ci sarà sempre speranza.

Tags:
figlisanti e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni