Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

carcere

Più operatori e meno detenzione, così la Chiesa vuol superare l’emergenza carceri

Don Virgilio Balducci: quello degli operatori è un lavoro faticoso, il rischio suicidi si combatte con monitoraggio e riflessione

Il processo a Gary Leon Ridgway

I parenti delle sue vittime lo insultavano, lo maledicevano e mostravano il proprio dolore. Ma solo una persona ha toccato il suo cuore

Il carcere come laboratorio del terrorismo

Chérif Kouashi, dalla cella di una galera al terrore in una capitale il passo è stato brevissimo

L’uomo incarcerato più libero del mondo

La libertà basata sulla verità e sulla speranza ci porta sempre al vero bene

Dialogo tra un ergastolano e il Papa

Le parole del Papa a favore dei detenuti risvegliano la fede di un ergastolano

Esiste la giustizia?

Dal mondo delle carceri una riflessione sul vero significato della parola giustizia

Don Fausto Resmini e il mistero dell’anima di Massimo Bossetti

Da 27 anni cappellano nel carcere di Bergamo è l'unico a incontrare ogni giorno il presunto assassino di Yara Gambirasio

Papa ai detenuti: o carcere aiuta a reinserirsi o degrada

Durante il viaggio pastorale di Papa Francesco a Cassano all’Jonio, visita un carcere

Un’altra Chiesa? No: una Chiesa diversa

Ignorare le periferie è un po' come ignorare Cristo stesso

Storie di peccatori

I deboli, i prigionieri, gli "sbagliati", proprio perchè possiedono il senso di bisogno di Dio, già sono interiormente liberati

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.