Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 09 Marzo |
San Giovanni di Dio
home iconApprofondimenti
line break icon

Notai gratis in parrocchia e nelle carceri per le persone in difficoltà

Public Domain

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 29/09/15

«Vogliamo far sentire meno soli tutti i cittadini, anche quelli privati della loro libertà personale». Si parte da Perugia

Offrire gratuitamente la propria consulenza e rispondere a quesiti relativi a compravendite di case, mutui, divisioni, testamenti e successioni. Ai richiedenti resta da sostenere la spesa per le tasse inerenti gli atti.

E’ questo lo scopo del protocollo d’intesa appena siglato tra diocesi di Perugia–Città della Pieve e Ainc, l’associazione italiana dei notai cattolici (Redattore Sociale, 29 settembre).

INTESA CON LA DIOCESI

Il progetto “Un notaio per la parrocchia” vedrà alternarsi mensilmente, presso gli uffici della Caritas, i professionisti soci dell’Ainc che operano sul territorio. Il loro servizio sarà destinato a persone in condizione di disagio, sia fisico sia economico, indicate dalla stessa Caritas. Il protocollo d’intesa è stato sottoscritto da Paolo Giulietti vicario del vescovo e dal presidente notaio Roberto Dante Cogliandro, alla presenza del direttore Caritas Daniela Monni e del delegato regionale dei notai cattolici Marco Galletti.

MANO TESA AI CITTADINI

«Si tratta di un progetto sociale di grande impatto – spiega Galletti – che si sta diffondendo su tutto il territorio nazionale e oggi si arricchisce di un altro importante tassello. In Umbria siamo 64 notai nei distretti di Perugia, Terni, Spoleto e Orvieto. Circa la metà è iscritta all’Ainc e ci consentirà di offrire un buon servizio. Il nostro interesse è assistere i cittadini, tutti, affinché siano in grado di tutelare al meglio i propri interessi; assisterli, renderli parte attiva e decisori consapevoli, sempre. Anche quando si è privati della libertà personale».

SUPPORTO AI DETENUTI

Un aspetto da sottolineare, infatti, è che “Un notaio per la parrocchia” rientra in un progetto più vasto di consulenza notarile gratuita: “Un notaio per le carceri italiane”, promosso ormai da un anno dall’Ainc. In particolare in Umbria il protocollo d’intesa è stato sottoscritto con il carcere “Capanne” di Perugia.

GIUSTIZIA SOCIALE

L’iniziativa si rifà allo spirito delle parole del Papa, schierato in prima linea contro pena di morte, ergastolo e custodia cautelare, e che spesso ha richiamato all’attenzione di tutti sulla necessità di tornare alla dimensione morale della giustizia «che non è strumento di odio sociale, vendetta di classe, strumento di governo politico o d’interesse personale, ma è espressione – sia pur umana – di una più alta giustizia» (uniat.it, 25 febbraio).

NEL SOLCO DI PAPA FRANCESCO

«Le parole del santo Padre – aggiunge ancora Galletti sono state un elemento propulsore e condividiamo la contrarietà della chiesa cattolica sulla pena di morte, nonché la rivisitazione della normativa sull’ergastolo. Come notai cattolici, a noi interessa essere presenti nei luoghi dove, purtroppo, si annidano le difficoltà della società, dove ci sono emarginazione e problematiche di riabilitazione. La nostra presenza cristiana può dare un contributo sotto l’aspetto giuridico».

Tags:
carcere
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
Lucandrea Massaro
Blasfemia a Sanremo: “Perché mi percuoti?”
3
SANREMO, FIORELLO, AMADEUS
Annalisa Teggi
10 canzoni che hanno parlato di Dio dal palco di Sanremo
4
MAN, DARKNESS, FACE
Annalisa Teggi
Quando al diavolo scappò detto cosa può davvero fare la preghiera
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
FETUS 3 MONTH,
Padre Maurizio Patriciello
Puoi parlare di aborto perché tua madre non ti fece trascinare vi...
7
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni