Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

aborto spontaneo

«Dammi dei figli o muoio»: il romanzo francese che rompe il tabù degli aborti spontanei

«Dammi dei figli o muoio»: quando il grido straziante della biblica Rachele risuona nel romanzo di Maud Jan-Ailleret, colpisce al cuore il lettore. La storia di una maternità contrariata, dolorosa, …

Francesca Barra e Claudio Santamaria: abbiamo perso il nostro bambino

Con un annuncio su Instagram la giornalista e l‘attore hanno condiviso il loro lutto: "Il nostro bimbo, tanto cercato, tanto voluto ha interrotto il suo cammino prematuramente lasciando un vuoto che …

L’aborto a New York: leggere e capire a fondo il testo

È stato un incauto azzardo, quello dei redattori di Open – di Enrico Mentana – nel tentativo di delegittimare la nostra informazione sul Reproductive Health Act firmato dal governatore Andrew M. …

Michelle Obama: il dolore per un aborto spontaneo, il desiderio di verità sulla donna

La ex Flotus si racconta alla ABC e nel libro-memoriale in uscita, Becoming. Le distanze di pensiero e scelte politiche non ci impediscono di riconoscere quello che di vero dice sulle donne, sulla …

Donne da tutto il mondo hanno condiviso storie laceranti sulla perdita del loro bambino

La Giornata del Ricordo della Gravidanza e della Perdita di un Figlio ha permesso a molte persone di condividere apertamente il proprio dolore

Donna incinta che muore con i gemellini: perché non è un caso di obiezione di coscienza

Se un medico prova a salvare la vita di una mamma, può indurre anche all'aborto, in casi estremi, di uno dei feti

Ha perso un bimbo di 11 settimane, ora mette in guardia il mondo sull’aborto

Il messaggio incredibile di una madre dopo la tragedia subita

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.