Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

vita quotidiana

Sei pronto per una ginnastica estrema? 15 esercizi per allenare l’umiltà

San Benedetto come personal trainer ci farà sudare molto, seguiamolo senza remore. Un esempio? Esercizio numero 3: passa un'intera giornata senza correggere nessuno.

Cerco la tua bellezza ferita, Gesù, dentro le paure e le crisi di ogni giorno

Incrociare sguardi su cui si legge una sofferenza, imbattersi in un lutto, affrontare le proprie paure o nevrosi: solo grazie alla preghiera queste crisi diventano occasione per mettere Dio al centro …

Se hai fallito, non sei un fallito. Anzi sei proprio sulla buona strada!

Da piccoli ci viene detto che per imparare ad andare in bicicletta bisogna imparare a cadere; da grandi ogni fallimento è un‘obiezione insormontabile: ma perché? Gli errori dicono qualcosa di …

Porta al tuo sposo la carezza di Dio

La tenerezza nel matrimonio è importante per custodire le fragilità del proprio coniuge e portargli l'abbraccio con cui Dio fa sentire prezioso ciascuno di noi.

Non lasciamo il coraggio nelle multisale, fuori c’è bisogno di veri supereroi!

Dopo aver visto Avengers Endgame: Chi ci dona tutto ci offre occasioni, di conversione, da supereroi ad ogni passo, tra un esame non superato e una bolletta da pagare.

La gratitudine è l’anima della coppia, perché ciascuno è il dono di Dio per l’altro

Dire grazie è riconoscere un vuoto che è stato colmato. “È importante tenere viva la coscienza che l’altra persona è un dono di Dio, e ai doni di Dio si dice grazie!” ci ricorda Papa …

Sono in riserva, tesoro. Mi faresti il pieno?

Anche nelle relazioni affettive esiste un serbatoio ... emozionale. Nessuno lo riempie da sé, ogni persona può riempire solo il serbatoio dell’altro: è un dono e un impegno quotidiano.

Avresti un cuore da donare se, in mezzo al buio, ti venisse incontro Dio?

Quando tutto si oscura, la preghiera è sterile e i rapporti affogano nell'incomprensione, può esserci un cuore fragile che attende un briciolo di luce dal mistero buono del Padre.

Cara Marie Kondo, Dio mi vuole minimal ma soprattutto felice

La guru giapponese dell'ordine domestico rigranzia i calzini quando li ripone nell'armadio, noi ringraziamo Dio di ciò che ci dà e gli chiediamo scusa se abbiamo pensato che la felicità fosse avere …

Quanti macigni abbiamo sul cuore! Ritagliamoci piccoli spazi di leggerezza

Imparare a lasciar andare, impegnarsi in qualcosa che è bello fare senza pensare al risultato, guardare per qualche attimo le cose con gli occhi dei bambini. Ecco come non farci schiacciare dalle …

1 2 3 5