Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

onu

Il Papa all’Onu: le nazioni promuovano la pace e la dignità umana

Bergoglio assicura all’Assemblea dell’Onu la sua vicinanza spirituale

Shimon Peres a papa Francesco: fondiamo un’Onu delle religioni

Per stabilire che compiere eccidi di massa non ha nulla a che vedere con la religione

Famiglia e conflitti: il contributo della Chiesa all’ONU

Intervista a mons. Silvano Tomasi, Osservatore permanente della Santa Sede presso le Nazioni Unite a Ginevra.

La proposta del Papa e il sonno dell’ONU

La comunità internazionale deve assumersi la responsabilità di agire ma soprattutto di trovare soluzioni che non siano distruttive

La risoluzione ONU sulla famiglia è utile, ma ora?

Andrea Lavelli, responsabile della campagna SOS Ragazzi: “L’approvazione è un successo, anche se l’Italia è tra i Paesi che hanno votato contro”

ONU: Convenzione tortura, riconosciuto impegno Santa Sede

Parla il rappresentante del Vaticano a Ginevra, monsignor Silvano Maria Tomasi

La Santa Sede all’ONU: la gravidanza non è una malattia

Monsignor Chullikatt chiede alle Nazioni Unite di abbandonare le strategie antinataliste e promuovere l'autentico sviluppo

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.