Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

narcotrafficanti

Manuale per preti a rischio

La Chiesa messicana ha elaborato un vero e proprio “Protocollo per la sicurezza” del clero e dei laici impegnati e minacciati dalla violenza

Il parroco che vale un milione di dollari. A tanto ammonta la taglia contro Padre Alejandro Solalinde

Così Padre Solalinde aiuta i migranti a sfuggire alla violenza dei cartelli della droga

La Caritas: il narcotraffico è una metastasi globale

In un dossier l’analisi di un fenomeno che produce enormi ricchezze e colpisce milioni di persone. Le parole del Papa contro i narcos. Dal «Chapo Guzman» alla ’ndrangheta

Padre Pepe: “La mia vita nelle favelas di Buenos Aires contro i narcos”

Al Meeting di Rimini José Maria di Paola prete di strada amico di Bergoglio

Papa Francesco ai giovani: “Non lasciate la vostra vita in mano ai narcos”

L’incontro allo stadio di Morelia con più di centomila giovani. Il pontefice canta con loro.

E se il papa scomunicasse i narcotrafficanti?

Molti pensano che il papa lancerà un avvertimento ai narcotrafficanti come ha fatto con la mafia

Tratta e narcotraffico. Secondo round in Vaticano

Venerdì iniziano i lavori. Parla Gustavo Vera, relatore: “Impariamo dai gesuiti delle reducciones…”

Non è un paese per preti

Il Messico si conferma per il sesto anno consecutivo come il paese più pericoloso dell’America Latina per chi indossa una tonaca

Quasi un Sinodo sul narcotraffico…

150 vescovi messicani arriveranno a Roma in maggio. Previsto un forte intervento del Papa sulla violenza e il narcotraffico

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.