Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

genocidio armeno

La storia straordinaria delle Suore Armene dell’Immacolata Concezione

Caratterizzata dalle persecuzioni, ma anche da una certa vicinanza ai successori di Pietro

L’Italia riconosce il genocidio armeno

Due giorni fa l’approvazione della mozione in Parlamento, quasi all’unanimità. La vaticanista de Il Messaggero, che negli ultimi anni – anche a mezzo di un libro – si è molto adoperata nella …

La coppia che salva i canti religiosi armeni dall’oblio

Il Tertio Millennio Film Fest rende omaggio ad Aram e Virginia Pattie Kerovpyan per il loro impegno nella riscoperta del canto modale

Papa Francesco ha toccato una questione quasi proibita, e i media hanno finto di non sentire

Perché non se ne parla? Solo perché l'hanno perpetrata i comunisti?

Genocidio armeno, “ora non si può più negare”. Grazie a Benedetto XVI e Papa Francesco

Un libro di Franca Giansoldati contro il negazionismo: cominciare dalle scuole.

Genocidio armeno: “Ogni notte mio padre gridava”

Armin T. Wegner ha fotografato il massacro. Il racconto del figlio Mischa: l'urlo era parte della nostra vita, è morto milioni di volte

Armin T. Wegner: il fotografo del genocidio armeno che si oppose all’Olocausto

A 100 anni dal massacro degli armeni e a 70 dall’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, la storia di un uomo che ebbe il coraggio di rimproverare Hitler

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.