Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

avvento

Ho già ricevuto tanti regali, ma al mio Dio non smetto di chiedere!

Invece della solita letterina, con tutte le cose che vorrei, oggi mi sono svegliata pesando a quanti regali ho già ricevuto. Ma continuare a chiedere non è sbagliato: Dio ci vuole figli, soprattutto …

Prendiamo posto nel presepe: non importa dove, Dio arriva per tutti!

Non so dove sarei stata quella notte, se a inseguire una cometa, se troppo occupata con i tanti clienti o pronta a lasciare tutto per andare alla capanna. Mi rendo conto che la cosa più importante è …

Nel buio che resta è sbocciata la gioia, “E’ Natale, Anna, fai Natale!”

Grazie ad una semplice recita di Natale alla scuola elementare finalmente il cuore si è aperto, di nuovo. Le condizioni sono le stesse, il buio rimane ma si offre spazio alla speranza. Perché Gesù …

Viviamo il Natale non come frenetiche lucine, ma come candele accese

Pazienza, silenzio, tepore e quella fiducia che ci fa resistere a ogni folata di vento avverso: viviamo il Natale come candele accese, non come frenetiche lucine a intermittenza, che accecano invece …

Papa Francesco: se la nostra vita rinasce è davvero Natale

Mentre nel mondo si fabbricano tante armi, il presepe è “un’immagine artigianale di pace”. Lo ricorda Papa Francesco stamani all'udienza generale in aula Paolo VI

Il messaggio d’Avvento per chi è stanco, affaticato e preoccupato

10 motivi per essere santamente ostinati in questo periodo

Come si preparavano al Natale i monaci medievali?

Sebbene non fosse esattamente un giorno festivo in base agli standard odierni, nel Medioevo il Natale era sicuramente un momento denso di impegni per chi viveva all'interno un monastero.

Le grandi “Antifone della O”, una tradizione d’Avvento

Dall'VIII secolo, questi canti sono stati intonati all'inizio del Magnificat ogni sera dal 17 al 23 dicembre

Cari bambini, come S.Giuseppe possiamo confidare nell’aiuto di un Angelo

Ha avuto timore, Giuseppe, quando ha scoperto quello a cui lui e Maria erano chiamati, ma non ha avuto paura di fidarsi di quell'Angelo che gli ha dato il coraggio per accettare la vocazione di padre …

Attendere un figlio significa anche riscoprirsi figlia

Il mistero dell'attesa di un bambino, in questo Avvento, diventa ancora più significativo e ci aiuta a riscoprire il senso profondo del nostro esserci. Nascere per vivere in eterno, andando a …