Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

accoglienza

Cambiano nome a un famoso gelato per parlare della loro famiglia accogliente (VIDEO)

Sono 6 fratelli di razze diverse, sono felicissimi insieme: lo hanno dimostrato mandando un messaggio a una grande azienda e mescolando panna e cioccolato

“La vita è una danza!”, la clip dei ragazzi speciali che fa impazzire i social (VIDEO)

Fanno parte dell'oratorio Giovanni Paolo II di Olivarella e si esibiscono sulle note di una cover del tormentone de Lo Stato sociale. Per alzare la propria voce, senza urla, e dire che chi è più …

Novella Scardovi: quella sera le offrirono una sedia. E lei aprì la casa a chi aveva bisogno

Intervista a Claudio Mita responsabile della cooperativa Botteghe e Mestieri, parte dell'opera "Casa Novella". Una fioritura sorprendente di umanità e bellezza dal fallimento e dalla depressione

Ma perché gli italiani credono a panzane come il “prete che ringrazia Allah”?

Il pregiudizio è un amo per pescare la parte peggiore di noi

Chiesa in prima linea per aiutare i papà separati: nasce la casa d’accoglienza sul litorale romano

E Papa Francesco incoraggia l'iniziativa. «Siete sulla strada giusta»

Rifugiati e migranti, responsabilità delle università cattoliche

Intervista a padre Michael Czerny S.I., sottosegretario della Sezione Migranti e Rifugiati del dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale della Santa Sede

Escalation di violenza in tutta Italia contro la Caritas. Solo perché accoglie i migranti

Dai container incendiati alle minacce, dalle molotov agli insulti. Quando un freno a questi assalti?

Inviteresti chiunque al tuo matrimonio? Dio sì…

Voglio avere un cuore tale che chiunque possa sentirsi a proprio agio accanto a me

Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down 2017

Non c'è fretta, diciamolo sempre per esteso: persone con la sindrome di Down. O chiamiamole per nome, come fa Annalisa Sereni, mamma di Gabry (e altri 6 figli)

“Non fate un’opera di carità, fate un’opera di comunione” (VIDEO)

L'intervista di Monica Mondo a Erasmo Figini. La vita dello stilista che il dolore apre al primo vertiginoso sì. Che ne genera molti altri