Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 25 Febbraio |
Santi Luigi Versiglia e Callisto Caravario
home iconChiesa
line break icon

Navi Ong ferme nei porti, il Papa: un’ingiustizia, vogliono far annegare i migranti?

Youtube - Avvenire

Papa Francesco durante l'intervista alla tv spagnola laSexta

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 27/03/19

Stoccata e provocazione del pontefice alla tv spagnola, che ribadisce di apprezzare l'accoglienza al respingimento

«Tenere ferma la nave è un’ingiustizia. Perché lo fanno? Per farli annegare?» così ha risposto papa Francesco al giornalista spagnolo Jordi Évole della tv laSexta alla domanda se sapesse che «nel porto di Barcellona è stata bloccata la nave di Open Arms».

Lo “stop” della Capitaneria di porto

A gennaio la Capitaneria di porto di Barcellona aveva negato alle tre navi della Ong Proactiva Open Arms il permesso di lasciare il porto catalano per raggiungere il Mediterraneo Centrale e proseguire nella attività di ricerca e soccorso delle vite dei naufraghi, in arrivo dalla Libia (Avvenire, 27 marzo).

@DR

“Maestra di accoglienza”

Anche ieri, 26 marzo, il pontefice era tornato sul tema dei migranti durante la sua prima visita ufficiale in Campidoglio: «Ancora più decisivo – aveva detto tra l’altro – è che Roma si mantenga all’altezza dei suoi compiti e della sua storia, che sappia anche nelle mutate circostanze odierne essere faro di civiltà e maestra di accoglienza, che non perda la saggezza che si manifesta nella capacità di integrare e far sentire ciascuno partecipe a pieno titolo di un destino comune» (Il Fatto Quotidiano, 27 marzo).


POPE CAMPIDOGLIO

Leggi anche:
Papa Francesco al Campidoglio: Roma sappia ancora accogliere e integrare

Dagli abusi alle donne

Évole aveva ha incontrato papa Francesco lo scorso venerdì 22 marzo a Roma. Durante il colloquio durato più di un’ora, il Papa non ha esitato su nessuna delle questioni sollevate dal giornalista de laSexta, come i casi di abusi sessuali commessi da religiosi, il ruolo delle donne nella chiesa, la memoria storica, la disuguaglianza o l’immigrazione e rifugiati. L’intervista esclusiva andrà in onda integralmente domenica 31 marzo sulla tv spagnola laSexta.


POPE FRANCIS

Leggi anche:
Papa Francesco ribadisce: i migranti arricchiscono le nostre comunità

Tags:
accoglienzamigrantipapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
CAIN AND WIFE
Francisco Vêneto
Con chi si è sposato Caino, se Adamo ed Eva avevano solo figli ma...
5
WSZYSTKICH ŚWIĘTYCH
Gelsomino Del Guercio
8 modi per aiutare e liberare le anime del Purgatorio
6
MUM, HUG, CHILD
Annalisa Teggi
Mamma si suicida insieme al figlio, ma lo salva con l’ultim...
7
KISS
Carlos Padilla
Curate così il vostro matrimonio e non ve ne pentirete mai
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni