Aleteia
lunedì 26 Ottobre |
Santi Luciano e Marciano
Stile di vita

Ero colpevole di questo grande peccato e non l'ho mai confessato

ABRAHAM AND THE ANGELS

By Aert de Gelder (1645–1727)

Tom Hoopes - pubblicato il 12/10/20

La storia di questa famiglia vi aiuterà a capire meglio la parabola di Gesù del Giudizio Universale

Di recente ho sentito una storia da uno studente e mi ha suscitato orrore, perché ho visto quanto sia diabolico un peccato comune – un peccato che ho commesso ma non ho mai confessato.

Due estati fa, la famiglia dello studente stava consumando un pasto veloce in un Interstate rest stop. Quando i membri di un’altra famiglia li ha visti fare il segno della croce, hanno detto che avevano “provato una volta ad essere cattolici”.

“Provato ad essere cattolici? Che intendete?”

“Abbiamo iniziato a leggere qualcosa della fede cattolica e ad andare a Messa ogni domenica in una chiesa vicina. Davamo la decima e tutto”, hanno detto. “Siamo andati avanti per un paio di mesi, ma nessuno ci ha mai detto ‘Salve‘. Il parroco non ha mai chiesto chi fossero i nuovi contribuenti. Andavamo a Messa ogni domenica, poi risalivamo in macchina e tornavamo a casa”.

Alla fine sono tornati alla Chiesa protestante da cui si erano allontanati, dove sono stati riaccolti a braccia aperte.

Accidenti. Da allora ho pensato molto a questa storia, e mi sono venuti in mente alcuni motivi per cui dovremmo accogliere gli stranieri nella nostra vita.

Primo: Fatelo perché dovete accogliere lo straniero se volete andare in Paradiso.

La storia di quella famiglia mi ha aiutato a dare un senso alla parabola di Gesù sul Giudizio Universale.

Il re sorprende un gruppo donandogli la salvezza perché “ero forestiero e mi avete accolto”, e sorprende un altro gruppo con la dannazione perché “ero forestiero e non mi avete accolto”.

Qualunque cosa hanno fatto al più piccolo dei Suoi fratelli l’hanno fatta a Lui.

Pensiamo al comandamento di “accogliere il forestiero” come se riguardasse l’immigrazione, ed è così, ma riguarda anche semplicemente il fatto di salutare persone che non si conoscono.

Secondo: Approfittate del trucco che offre la Bibbia e non pensate agli altri come a degli estranei.

Gesù ci offre una scorciatoia al fatto di accogliere il forestiero quando dice di pensare a questo come se si stesse accogliendo Lui. E questo fatto alza notevolmente l’asticella.

La Lettera agli Ebrei fa lo stesso, ma si riferisce ad Abramo che accoglie i tre forestieri che si rivelano angeli che portano un messaggio di Dio capace di cambiare la vita: “Non dimenticate l’ospitalità; perché alcuni praticandola, senza saperlo, hanno ospitato angeli”.

Pensatela così: ogni persona che incontrate è creata a immagine e somiglianza di Dio. C.S. Lewis dice che se li incontraste tra cent’anni sareste tentate di adorarli se sono glorificati in Cielo, o di rifuggirli pieni di terrore se sono all’Inferno. Salutateli con questa consapevolezza.

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
accoglienza
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
fedez don alberto ravagnani
Gelsomino Del Guercio
Fedez e don Alberto Ravagnani: confronto su s...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Padre Fortea exorcista
Francisco Vêneto
Il demonio e le chiese date alle fiamme: per ...
EVGENY AFINEEVSKY
Camille Dalmas
Come Afineevsky ha recuperato l‘estratto sull...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni