Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

ebrei

Non fu Gesù ad inventare le parabole. Ecco perché…

Il Messia riprende uno stile già in uso nella tradizione ebraica. Come sostiene il biblista John Meier

È possibile ancora pregare dopo Auschwitz?

Di fronte al male insensato e alla sofferenza dei piccoli e degli innocenti, si reagisce spesso con una forma di rigetto nei confronti di Dio

La notte in cui mio padre ha riversato amore sulle forze dell’inferno

L'incubo nazista sembrava non avere fine. Ma una notte è iniziata la guarigione

Il console eroe che rischiò la vita per salvare gli ebrei dai lager

Guelfo Zamboni è un esempio di amore e dedizione totale per il prossimo. Evitò a 281 ebrei greci la deportazione

Sopravvissuto ebreo all’Olocausto ringrazia una suora per avergli salvato la vita… e la dignità

Piero Piperno, quando aveva 15 anni, trovò rifugio nel Monastero di Santa Brigida di Roma. La superiora, madre Maria Elisabetta Hesselblad, rispettò la sua religione ebraica. Oggi quel convento è …

Marie Benoît, il cappuccino che ha salvato la vita di 4.000 ebrei

La Curia Generalizia dei Cappuccini dichiarata “Casa di vita”

Monastero francescano a Firenze dichiarato “Casa di vita”

Come riconoscimento all’eroismo delle religiose che rischiarono la vita durante i rastrellamenti del nazismo

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.