Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!
Aleteia

curia romana

Quando manca il coraggio dei consuntivi spirituali ed ecclesiali: la “quinta malattia”

Dopo aver diagnosticato la malattia del “funzionalismo”, Papa Francesco si rivolse alla patologia che dell'altra è forse il rovescio – sulla medaglia dell'ateismo – quel cattivo coordinamento …

Come funziona la “fabbrica dei santi” del Vaticano?

In Vaticano ogni dicastero ha un ruolo ben definito. Tra questi, spetta alla Congregazione per le Cause dei santi il designare i servi di Dio che debbono essere canonizzati.

La verità sulla rinuncia di Benedetto XVI in un documentario rivelazione

Non fu lo scandalo legato a Vatileaks o la questione degli abusi sessuali. La smentita dei suoi collaboratori

«L’acqua è insegnata dalla sete»

Don Tolentino de Mendonça spiega il tema degli esercizi spirituali al Pontefice e alla Curia romana

La grande lezione di Papa Francesco sulla natura della Curia e sulla sua riforma

Stamattina il Santo Padre ha incontrato i curiali che assistono da vicino il ministero petrino di presidenza universale tra le Chiese per i tradizionali auguri di Natale: ripercorrendo i testi degli …

13 “consigli” per una corretta riforma della Curia vaticana

Dalla Evangelii Gaudium ai poveri, fino a Vatileaks: così potrà decollare la svolta di Bergoglio

Riforma della Curia e conversione pastorale

Marengo commenta il discorso del Papa dello scorso 22 dicembre, « tra gli interventi più significativi e articolati di Francesco»

“Accorgimenti per curare le malattie dell’anima”: il libro che il Papa ha donato alla Curia

Il Pontefice ha regalato ad ogni membro della Curia romana l’opera di Padre Acquaviva, quinto Generale della Compagnia di Gesù

Francesco agli esercizi: in compagnia di Elia e Madeleine Delbrel

Ad Ariccia, nella Casa Divin Maestro dei Paolini, sono in corso gli esercizi spirituali della Curia romana

Papa Francesco: un uomo solo al comando?

Se accadesse che, per improvvisa foratura, papa Francesco si fermasse, dobbiamo credere che la sua opera resterebbe incompiuta?