Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

lutto

Finché morte non ci separi: come affrontare la vedovanza

Bisogna imparare dal dolore e riprendere a vivere

Niccolò Fabi: custodire il proprio dolore, curando le ferite degli altri

La sua musica parla di uno sguardo ferito e innamorato del mondo; anche il lutto per la figlia scomparsa si è trasformato in dono d'amore

Perché Dio non ha guarito mamma?

Linee guida per parlare ai bambini di preghiera, sofferenza e morte

Pene d’amore: come elaborare il lutto di una relazione e andare avanti

Talvolta i dolori di una delusione amorosa travolgono tutto, al loro passaggio. Che si venga mollati alla fine dell’estate a quindici anni o dopo anni di vita condivisa, può provocarsi uno tsunami …

6 passi importanti nel lutto per la morte di un cane molto amato

Consigli su come affrontare questo momento, anche se è il caso di prendere subito un altro cane

Come le parole di un’estranea hanno alleviato il mio dolore per la morte di mio figlio 12enne

“Mentre aspettavo accanto al corpo di Jack, sono rimasta scioccata vedendo che tutti gli uccelli cantavano nell'oscurità. Non dimenticherò mai quel suono”

10 consigli pratici per spiegare un lutto ai bambini

Da come comunicargli la scomparsa della persona cara a come scongiurare che il piccolo possa traumatizzarsi

“Senza la fede, la convinzione che un giorno rivedrò mio figlio Niccolò, non ce l’avrei fatta”

Così l'ex calciatore Giovanni Galli racconta il suo tremendo lutto a Tv 2000

5 cose da non dire mai a chi è in lutto

La perdita di una persona cara è sempre dolorosa. E anche se a volte le persone vogliono esprimere solidarietà e vicinanza, ci sono momenti in cui occorre parlare di meno