Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

eutanasia

Il cardinale Bassetti avverte la Consulta: approvare il suicidio assistito è come autorizzare l’eutanasia

"La libertà non è un contenitore da riempire e assecondare con qualsiasi contenuto, quasi la determinazione a vivere o a morire avessero il medesimo valore". Il 24 settembre si pronuncerà su …

Tafida Raqeeb, udienza decisiva in corso a Londra. La madre: mia figlia è vigile

"Non avrei mai pensato che sarei dovuta arrivare in tribunale per difendere Tafida"

Papa Francesco: con l’eutanasia la persona diventa inutile, sì alle cure palliative

"Se si sceglie la morte, i problemi in un certo senso sono risolti; ma quanta amarezza dietro a questo ragionamento"

Londra, rinviato a settembre il giudizio sul trasferimento di Tafida Raqeeb

Ieri pomeriggio la High Court si è pronunciata in merito al caso della bambina affetta da malformazione arteriovenosa cerebrale: la sentenza, che è apparsa volta a prendere tempo senza esacerbare …

E’ morto Vincent Lambert, finito il suo calvario

Dopo l'interruzione dell'alimentazione il 42enne simbolo francese - e non solo - della battaglia contro l'eutanasia è tornato alla casa del Padre

L’agonia di Vincent Lambert: quando si cede alla cultura dello scarto

Dal 2 luglio scorso, dopo la sentenza della Cassazione, Vincent Lambert, francese, 42 anni, tetraplegico in stato vegetativo o di coscienza minima, è stato privato di alimentazione e idratazione. Il …

Tornano a uccidere Vincent Lambert, perché morente è la nostra civiltà

È stato riavviato poche ore fa il processo eutanasico ai danni del quarantatreenne tetraplegico francese: la Cassazione aveva dato via libera pochi giorni fa alla nuova (e definitiva, salvo miracoli) …

La dolce morte non esiste, la cultura dello scarto invece sì!

Una cultura capace di farsi dittatura, con le stesse dinamiche degli orrori che hanno segnato il Novecento. Servirà coraggio, una montagna di coraggio, ma prima è necessario risvegliare le coscienze …

La cultura della morte va sconfitta subito. Non c’è più tempo!

Il nostro dovere è proteggere chi vorrebbe morire perché soffre. Impedire la morte di chiunque come accadde a me quella sera di ventuno anni fa, quando mi ritrovai di fronte a mia madre in coma.

I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.