Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 01 Agosto |
Sant'Alfonso Maria de' Liguori
home iconFor Her
line break icon

Angelica: grazie a 6 angeli maratoneti la mia Caterina ha fatto il cammino di Santiago

ANGELICA, CATERINA, MALINVERNI

Angelica Malinverni

Annalisa Teggi - pubblicato il 10/07/19

È incredibile come loro hanno risposto ai suoi sguardi e gorgheggi. Ed è ancora più incredibile che loro abbiano ringraziato noi per quello che gli abbiamo permesso di vivere. Io sarò grata a loro a vita: Elena ha lasciato a casa suo figlio che faceva la maturità, Donato ha compiuto 50 anni con noi, ognuno di loro ha lasciato la sua storia personale per dedicarsi a me e Caterina. In una settimana abbiamo costruito una famiglia e dopo il ritorno ci siamo già rivisti; la Cate aveva bisogno di vederli. Infatti, arrivati a casa dal viaggio ha smesso di sorridere … testa bassa … il broncio. Ho capito che aveva bisogno di capire che c’erano ancora. Una volta che li ha visti attorno al nostro tavolo, è di nuovo lei.

Voleva avere la certezza che sono amici che restano, che è un legame vivo e presente. Questa è la cosa più umana possibile. È una testimonianza bellissima!

Infatti abbiamo avuto un grande riscontro anche dalle persone che ci hanno seguito su Facebook. Io non volevo aprire la pagina (In cammino con Cate – NdR), mi sembrava di mettermi troppo in mostra; Cristina mi ha stimolato dicendo che poteva essere d’aiuto ad altri genitori che hanno bisogno di esempi positivi, di vedere il bello della vita, che hanno perso la speranza.

ANGELICA, CATERINA, MALINVERNI
Angelica Malinverni

Santiago è un cammino di fede, tu hai chiacchierato anche con Dio mentre eri in viaggio? Cosa pensi della storia che ti sta facendo vivere?

In questi anni c’è stato un rapporto di amore e odio, credo sia plausibile per chi come me vive una sofferenza grande in prima persona e, frequentando gli ospedali, ne vede tante altre. Non so come definire il mio rapporto con Dio, so che Lui c’è. È la base di tutto.


OLD MAN, CHILD, PARK

Leggi anche:
“Mi mancherà”: per 8 mesi un 84enne ha accompagnato a scuola un bimbo cieco

La mia impressione è che ci sia molto di Lui, della sua presenza viva, nella compagnia che si è creata verso Santiago.

Sì, perché l’amore genera amore, e Dio è amore. Non posso dire che sono arrabbiata con Lui per la situazione che vivo perché, se mi trovo la forza che ho, sicuramente è Lui che me la dà. Poi vedere la gente che abbraccia la statua in cattedrale a Santiago è qualcosa che fa capire quali sono le nostre radici: noi siamo Europei, la nostra base è il cristianesimo. E Lui c’è. Quando ti ritrovi da sola sui tuoi passi e pensi alla tua vita, comunque tutti i giorni il pensiero va a Dio perché quello che è stato creato ce lo ha donato lui. Non mi sento di dire che sto soffrendo; questa è la vita che mi è stata donata e nel momento in cui l’accogli senza combatterla si va avanti meglio.

  • 1
  • 2
Tags:
cammino di santiagodisabilitàmamme
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
3
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni