Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Resurrezione dei morti, fantasmi… Mio nonno defunto può farmi visita?

Condividi
Di Sebastian Campos

Sì e no. La verità è che è un mistero di fede, per cui non si tratta di un enigma decifrabile attraverso prove scientifiche, ma ci introduciamo in esso mano nella mano con la fede, e anche se si parla sempre di fantasmi nei giorni intorno ad Halloween, crediamo che la cosa migliore sia affrontare il tema ora, quando abbiamo appena celebrato la vittoria di Cristo sulla morte e la sua resurrezione. Anche Gesù era un fantasma? Ci sono molti dubbi al riguardo, e la fantascienza (soprattutto il cinema) ci ha riempiti di false idee sul tema, per cui anche per i cattolici più formati e impegnati è un tema difficile a cui rispondere.

Ciò che è chiaro e di cui dobbiamo essere assolutamente certi è quale sia l’autorità che può parlare di questo tema: siamo noi, la Chiesa, coloro che sono chiamati a risuscitare con Cristo. Non confondetevi con le opinioni di presunti spiritisti, medium e altri esoterici che non fanno altro che supporre e immaginare.

E allora, per dissipare i dubbi e aiutarvi a comprendere il mistero della resurrezione, condividiamo con voi alcune certezze della nostra fede e della nostra dottrina.

1. Cosa accade a chi è appena morto?

La Chiesa ci insegna che ogni essere umano può compiere atti meritori finché ha tempo. Quando termina il suo tempo, con la morte fisica, non può più far nulla per la propria salvezza, ma noi sì. Per questo intercediamo per i nostri defunti offrendo Eucaristie e vari suffragi a loro favore. Quando moriamo, veniamo immediatamente giudicati da Dio e destinati in base alla nostra volontà manifestata liberamente mentre eravamo in vita. Siamo noi che scegliamo di vivere eternamente con Dio o senza di Lui. In ogni caso, tutti risuscitano, sia quelli che si sono comportati bene che quelli che non l’hanno fatto. Noi non crediamo nella reincarnazione, per cui tuo nonno morto non si manifesterà in oggetti o in altri esseri viventi. Tutti risuscitano per la Vita Eterna o la Morte Eterna.

2. Cosa dice la Chiesa sui fantasmi? Esistono davvero?

Non esiste un documento ufficiale che spieghi e fondi l’esistenza dei “fantasmi” come li presenta Hollywood (quelle creature antropomorfe coperte da un lenzuolo bianco).

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.