Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

arte contemporanea

L’arte contemporanea può dare voce all’esperienza religiosa?

Un convegno internazionale all’Università Gregoriana affronta il legame tra bontà, Verità e bellezza nello spazio dell’arte del nostro tempo

Barbie vestita da Madonna: i vescovi, religione non è di plastica

La mostra in Argentina si apre con una polemica cercata dagli artisti

I fratelli Chapman, ovvero l’estetica del bestemmiatore

Uscito di scena Dio, nuove forme sacrificali si intrufolano nella società e dunque nell'arte

Quel corpo dimenticato anche dalla cultura cattolica

Perché l’iconofobia è potuta diventare il linguaggio contemporaneo dell’arte cristiana, pur essendo incapace di andare al cuore del messaggio rappresentato dal corpo di Cristo?

L’incorporeità della bellezza cambia il nostro sguardo sulle cose

Nell'arte una erronea concezione della luce e della corporeità può condurre, in primo luogo, verso l’astrattismo, l’informale e il deforme

Arte e fede: la Chiesa ha mai avuto un suo stile?

Sebbene non esista un’arte ufficiale, la Chiesa ha sempre rivendicato esplicitamente un ruolo di “arbitra”

La società neo-tribale e i fashion victim stagionali

In tempi di dittatura del relativismo, in cui proporre soluzioni e affermare valori risulta quasi intollerabile, anche nel campo dell’arte andrebbero ribaditi alcuni principi regolatori non …

Andy Warhol e l’arte venduta al mercato

Può il mercato dei beni di consumo essere l’orizzonte in cui far sbocciare il giardino dell’arte sacra?

L’arte deve essere sempre bella?

La bellezza, in quanto attributo di Dio, è elemento costitutivo della liturgia e dunque dell’arte sacra