Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 04 Dicembre |
San Giovanni Damasceno
Aleteia logo
For Her
separateurCreated with Sketch.

India: bambine rapite o vendute riempite di ormoni. Il fiorente orrore della prostituzione

INDIAN BABY-MOM WITH SON

© Steve McCurry / Magnum Photos

Paola Belletti - pubblicato il 04/09/18




Leggi anche:
Don Fortunato: Il grido di dolore dei neonati ci chiede di agire

Non basta l’empatia, i neuroni specchio possono essere offuscati o spenti. Dove non arriva Cristo, dove non si diffonde la civiltà che ha inventato di sana pianta Lui, dove la Grazie per i suoi misteriosi sentieri non agisce nel cuore degli uomini, gli usi e costumi tra gli umani non sono sempre e solo amene curiosità da studiare sui libri di scuola o le guide turistiche e da difendere sempre e comunque. Se sono tanto corrotte e bestiali sono da abbattere, da sradicare. Dove impera il male, spadroneggia il Maligno. Che la donna sia oggetto (ecco potremmo fermarci a questa constatazione…) di tanta crudeltà non può non interrogarci non solo come esseri umani ma proprio in quanto cristiani. Chi la odia così tanto?

E l’infanzia? Cosa può spingere gli uomini ad attaccare i propri figli, a sbranare, umiliare, abusare i propri cuccioli? Chi odia la creatura umana e in essa l’immagine divina. Per questo restiamo fiaccati di fronte ad un male tanto grande perché nessun approccio sociologico, economico, educativo può bastare. Servono tutti, urgono. Ma occorre anche la battaglia spirituale.


ZARISH NENO

Leggi anche:
Una giovane cristiana al servizio dei bambini in Pakistan: educare per salvare

Dobbiamo denunciare, difendere, promuovere, educare. Ed esorcizzare.

  • 1
  • 2
Tags:
bambiniindiaprostituzione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni