Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 03 Dicembre |
Blanca de Castilla
home iconFor Her
line break icon

I cinque anni di vita di Michelino incredibili per la scienza

Flickr.com/Kunoel

Silvia Lucchetti - Aleteia Italia - pubblicato il 14/09/17

Una mamma racconta la preziosa e fragile esistenza di suo figlio, nato al cielo pochi mesi fa

Oggi vi racconto la storia di una famiglia. Di Agnese, Antonio e Michelino, il loro bambino.
Quando ho ricevuto il messaggio di questa mamma di Catania desiderosa di farmi conoscere la vita fragile e preziosa di suo figlio mi sono sentita tanto grata. Abbiamo così bisogno di testimoni, è anche grazie a loroche riusciamo a non scoraggiarci, a procedere nei momenti di tentennamento, a scorgere nella nostra storia la mano potente di Dio.

Quindi ringrazio subito questa famiglia e soprattutto questa mamma per l’umiltà e la generosità.

Agnese è una mamma addolorata per la perdita di suo figlio, morto a febbraio scorso, ma non è una mamma disperata. Sa che il suo bambino è in cielo e crede che la sua vita santa, il suo dolore innocente, gli permettano di essere un potente intercessore dal paradiso.

Spesso quando le dicono che Michelino ora è un angelo lei prova un piccolo moto di fastidio, perché Michelino prima di tutto è stato un bambino,ha sofferto, ha provato dolore nella carne, ha dovuto rinunciare a tante cose a causa della sua malformazione. Idealizzarlo come fosse un’immaginetta è un errore, perché è attraverso la croce che c’è resurrezione e lui la croce l’ha vissuta e proprio lì ha potuto manifestarsi l’amore di Dio.




Leggi anche:
Gabriele: 9 mesi di vita e d’amore nel grembo di sua mamma, ma poi non ce la fa

Al telefono Agnese ha una voce squillante e vivace, piena di vita, che si accende quando racconta di suo figlio. La immagino una donna ardente e piena di coraggio anche se lei mi confessa che questa forza non l’ha sempre contraddistinta, è una caratteristica che le ha regalato il Signore attraverso il sacramento del matrimonio e il dono della maternità:

“Prima del matrimonio sono sempre stata ingenua, a tratti debole. Il Signore mi ha cambiata, mi ha trasformata in una donna coraggiosa, forte! Io non ero così!”.

Raccontami allora di Michelino…

Michele, noi lo chiamiamo tutti Michelino, è salito da Gesù il 2 febbraio scorso, all’età di cinque anni. Io e mio marito Antonio siamo una coppia credente, attaccata ai sacramenti e alla preghiera, ma nonostante questo proviamo una profonda tristezza. Abbiamo la certezza del paradiso e della vita eterna, ma comunque il nostro dolore è grande: sentiamo tanto la mancanza di nostro figlio perché lo abbiamo amato fin dal primo momento.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
educazionegravidanzamalattiatestimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
POPE FRANCIS ON CHRISTMAS
Giovanni Marcotullio
Non esiste alcuna “Messa di Mezzanotte”... sì...
FATHER JOHN FIELDS
John Burger
Muore sacerdote che si era offerto volontario...
MESSA NATALE
Gelsomino Del Guercio
Messa di Natale in sicurezza, i vescovi itali...
Silvia Lucchetti
Remo Girone e la fede ritrovata dopo la malat...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
PIAZZA SPAGNA
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco sceglie la prudenza, niente pi...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni