Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 20 Aprile |
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Papa Francesco ci parla di speranza in un nuovo programma tv

vizi-e-virtù-papa-don-marco-pozza.jpg

TV Sorrisi e Canzoni | Youtube

Don Marco e il Papa nella puntata di sabato 20 marzo.

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 22/03/21

Nella prima puntata di “Vizi e Virtù - Conversazione con Francesco” sul canale 9, docu-serie in 3 puntate con Don Marco Pozza, il Papa abbatte la disperazione e le negatività che ci circondano

Il linguaggio della speranza che si contrappone a quello della disperazione. Impresa ardua in tempo di Covid, ma a Papa Francesco è ben riuscita nella prima puntata del nuovo programma del canale Nove a cui partecipa con Don Marco Pozza. 

La serie docu Vizi e Virtù – Conversazione con Francesco rappresenta un altro tassello nella direzione di un profondo rinnovamento di questo stile comunicativo (canale Nove, sabato, 21.25). 

Tono intimo con credenti e non credenti

Nel corso degli otto anni del suo pontificato – nota il Corriere della Sera (22 marzo). Papa Francesco ha rivoluzionato la comunicazione della Chiesa alla luce di una maggiore empatia, di un tono più personale e intimo nel rivolgersi a credenti e non credenti. 

Da quel «buonasera» pronunciato in mondovisione da piazza San Pietro la notte della sua elezione al soglio di Pietro, il linguaggio del pontificato è cambiato probabilmente per sempre. 

Vizi e virtù cristiane 

Partendo dal ciclo di affreschi monocromo realizzato da Giottonella Cappella degli Scrovegni, don Marco Pozza, giovane prete che ha fatto della comunicazione tv una missione, cappellano in trincea del carcere “Due Palazzi” di Padova, conduce una meditazione guidata sul tema dei vizi e delle virtù cristiane, conversando in questo nuovo programma con Papa Francesco, in un dialogo in cui ci si dà del tu.

La storia di Sirio

Don Marco, scrive Avvenire, è uno scopritore e narratore di storie che sono, come dice lui, «il lato selvaggio della vita», quelle che suscitano meraviglia per la loro carica umana. Anche quando lascia che a parlare siano gli altri, senza interferenze, come nel caso di Sirio

Questo bambino è sopravvissuto a un arresto cardiaco con conseguente tetraparesi e una grande voglia di vivere, la cui vicenda è raccontata dai genitori.

Il Papa cita il Curato d’Ars

È la speranza che si contrappone alla disperazione, quella che non viene mai meno e che fa dire “finché c’è speranza c’è vita” e non il contrario, anche dopo un’episodio disperato come il suicidio. Lo spiega nella puntata Papa Francesco, citando quello che il Curato d’Ars disse alla moglie di un uomo che si era buttato da un ponte: «Nello spazio fra il ponte e il fiume passa la Misericordia di Dio» (Avvenire, 22 marzo).

Questo nuovo programma è il quarto, in realtà, che realizzano insieme Don Marco Pozza e Papa Francesco. Prima il confronto era ruotato su “Padre Nostro”, “Ave Maria” e “Credo”: questi altri programmi erano andati in onda su Tv 2000.

Tags:
papa francesco
Top 10
See More