Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 28 Gennaio |
San Tommaso d'Aquino
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

“Mio figlio non si scolla dagli schermi”

CHILDREN, PLAY, SMARTPHONE

DoublePHOTO studio Shutterstock

Catholic Link - pubblicato il 24/09/20

2. Spegnete gli schermi. Anche i vostri

La regola dice che per un’ora di schermi i bambini hanno bisogno di un’ora all’aria aperta. Anche se nella pratica sembra poco possibile, ciò che è certo e importante è insegnare ai bambini a scollegarsi dai dispositivi e a collegarsi a ciò che è umano.

Con il silenzio del loro mondo interiore, con la natura, con la compagnia altrui, con la comunicazione dei genitori. I bambini imparano con l’esempio. Possiamo stabilire degli orari, ma se non diamo l’esempio non serviranno a niente.

So che molti di noi lavorano davanti a uno schermo e che il cellulare è diventato un’estensione delle nostre estremità, ma fatelo per il vostro bene e per quello dei vostri figli.

Al momento dei pasti non devono esserci schermi di alcun tipo, parlate.

3. Coltivate uno stile di vita familiare attivo

I bambini hanno bisogno di giocare all’aria aperta e di attività fisica. Coltivate lo sport a livello familiare. Non dovete essere membri di un club o fare mille attività.

Uscite a passeggiare, giocate a palla, e se potete svolgete uno sport che promuova i vincoli familiari. I bambini metteranno da parte gli schermi se sanno che sono presenti amore e incontro.


FORTNITE BATTLE ROYALE

Leggi anche:
Fortnite può creare dipendenza: vittime anche i bambini

4. Siate un modello per i vostri figli

Non serve a niente gridare e preoccuparvi perché i vostri figli stanno tutto il giorno davanti a uno schermo se voi passate tutta la giornata al cellulare. Imparate anche voi un uso responsabile della tecnologia.

Curate quello che condividete in rete, quello di cui parlate nelle vostre chat. Guidate con l’esempio. Fate sì che i figli imparino che il mondo digitale è un mondo per fare il bene, per parlare del bene, con verità e per trovare il bene se lo cercate.

5. Ricordate che i prodotti di consumo tecnologici sono progettati intenzionalmente

Non crediate che vostro figlio sia capace di autogestirsi, men che meno da piccolo.

Comprendete che questi giochi e prodotti di consumo digitale sono progettati per produrre un attaccamento, una dipendenza. Aiutateli con orari, proposte interessanti e attività con la famiglia.

È anche importante che i vostri figli lo capiscano e non si lascino trascinare dalle mode o dalle masse, e che imparino a discernere, ad avere un pensiero proprio.

Se li lasciate alla mercè degli impulsi che queste tecnologie hanno su di loro, state tagliando degli spazi di vera libertà.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
genitori e figlischermitecnologia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni