Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 26 Novembre |
Beato Giacomo Alberione
home iconFor Her
line break icon

Annunciate ai ragazzi la vita eterna!

Pexels

Costanza Miriano - Il blog di Costanza Miriano - pubblicato il 23/10/18

L’unica spiegazione plausibile che mi do è che alcuni di questi padri che fanno discorsi simili abbiano perso la fede. Poi ce ne sono altri che invece sono proprio in mala fede, tipo padre Martin che continua a far suonare il disco rotto dell’accoglienza alle persone omosessuali. Non spiega mai, però, né dove concretamente sarebbero queste mancanze, né a cosa dovrebbe portare questa accoglienza che lui chiede con i soliti toni vittimistici, ma che nella realtà già c’è (nel catechismo, nella lettera di Ratzinger sulla cura pastorale delle persone omosessuali, nella realtà di tanti pastori e consacrate e uomini e donne di fede che si spendono per la cura delle persone con tendenze omosessuali). Il tentativo della lobby di cui Martin è la vedette è di far affermare che l’omosessualità è un variante normale della sessualità umana, quando non è così. Lo dimostrano tra l’altro i tantissimi casi di abusi dentro la Chiesa, e anche i rapporti consenzienti omosessuali: se l’omosessualità è un disordine, la conseguenza evidente è che chi è affetto da questo disordine farà molta più fatica a essere ordinato nella propria sessualità. Il fatto che non si voglia vedere il nesso tra gli abusi e l’opera di normalizzazione dell’omosessualità è davvero uno scandalo che grida vendetta. Dire che si tratta di un disordine non significa far sentire qualcuno poco accolto, anzi. La presa di coscienza è il primo passo, sia che sia possibile intraprendere un cammino verso l’eterosessualità, sia che l’obiettivo sia “solo” quello di gestire l’attrazione disordinata e farla entrare in un piano di vita ordinato.




Leggi anche:
Così la Chiesa accompagna chi prova attrazione per lo stesso sesso

Tra quelli in mala fede e quelli che la fede l’hanno persa, io sono certa che ci sono invece tantissimi padri che la fede ce l’hanno, eccome, e che danno la vita per noi, popolo di Dio. Ma fateli parlare! Lasciate che annuncino ai ragazzi la vita eterna, la salvezza, la felicità dopo la morte e anche qui. Non abbiate paura di turbare i giovani parlando di inferno e paradiso: la misericordia di Dio sarà più credibile se prima avranno capito qual è la posta in gioco: non una melassa indistinta di buoni sentimenti, ma la nostra anima contesa come in un campo di battaglia tra Dio che ci ama infinitamente e il diavolo che ci odia, e per questo ci vuole sedurre con le sue bugie.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

  • 1
  • 2
Tags:
giovanisinodo giovanivescovivita eterna
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Paola Belletti
Lucia Lombardo, dall'esoterismo alla fede in ...
COUPLE
Juan Ávila Estrada
Matrimonio: voglio amare il mio coniuge, ma n...
WSZYSTKICH ŚWIĘTYCH
Gelsomino Del Guercio
8 modi per aiutare e liberare le anime del Pu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOJTYLA
Teologia del corpo and more
La vera rivoluzione sessuale fu quella del ve...
KONTEMPLACJA
Mercedes Honrubia García de la Noceda
Accetto la separazione con speranza, per amor...
Gelsomino Del Guercio
Il Papa donò un rosario a Maradona. E lui dis...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni