Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 19 Ottobre |
San Luca
Aleteia logo
home iconFor Her
line break icon

Ostetriche versus medici? No, affatto. Ma il parto fisiologico esiste…

Shutterstock

Il Parto Positivo - pubblicato il 10/08/18

Resta il fatto -ed e’ un fatto- che i veri esperti dei parti fisiologici sono le ostetriche. Vedere prima un medico e poi, se e’ tutto ok (quindi nel 95% dei casi), un’ostetrica, e’ un controsenso e anche, francamente, uno spreco di denaro (che nella stragrande maggioranza dei casi e’ pure pubblico) oltre che uno spreco delle competenze del medico stesso (il quale poi ci stupiamo che scalpiti e ci tratti bruscamente). Un parto fisiologico ha bisogno, per definizione e biologia, di essere assistito, con tutta la forza della componente di avere qualcuno fermo accanto. 

Se stiamo preparando un cesareo elettivo ripensiamoci ci assicuriamo di trovare un esperto chirurgo, non andiamo da qualcuno che ci dica “non l’ho mai fatto ma posso provare”. Se abbiamo una gravidanza fisiologica e stiamo preparando un parto dolce, non andiamo da un medico che dica “le mamme di solito finiscono col chiedere un’epidurale ma ti lascio provare”. Cerchiamo un’esperta di parto dolce.


UNASSISTED BIRTH

Leggi anche:
Parto naturale…forse un po’ troppo? (VIDEO)

La vera differenza tra un medico e un’ostetrica non e’ solo e non tanto in quello che sanno fare. E’ in quello che volevano fare da grandi.

Le ostetriche vedono il parto come un miracolo, e intervengono solo se c’e’ un problema. I medici vedono il parto come un problema, e se non intervengono e’ un miracolo. (Barbara Harper)

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

  • 1
  • 2
Tags:
gravidanzaparto cesareoparto naturale
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Cosa intendeva Carlo Acutis quando parlava di “autostrada per il ...
2
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
3
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Gli ultimi istanti di vita di Carlo Acutis: “Chiuse gli occhi sor...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
6
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
7
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni