Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 20 Gennaio |
San Sebastiano
home iconStile di vita
line break icon

All'interno del matrimonio “fare l'amore” è come pregare?

Luz Ivonne Ream - pubblicato il 01/08/17

Alla fine, attraverso quell’atto d’amore con Eva Adamo è riuscito ad arrivare a Dio e a partecipare allo spirito divino. È per questo che “fare l’amore” è fare preghiera.

San Giovanni Paolo II dice che “vedono e conoscono se stessi con tutta la pace dello sguardo interiore, che crea la pienezza dell’intimità delle persone”. Tutti desideriamo qualcuno che ci ami, ci accetti e ci rispetti completamente, pienamente, perché questo ci riempie, ci eleva e ci fa sperimentare l’amore di Dio.

Adamo ed Eva si sono riconosciuti nudi e non hanno provato vergogna, perché la dimensione interiore del cuore di Adamo era del tutto volta a Dio. Nella sua anima c’era solo l’amore, e non c’era malizia. Ha scoperto presto che il corpo della moglie era fatto per ricevere, come il suo era fatto per donarsi.




Leggi anche:
Che cos’è l’erotismo secondo la Teologia del Corpo?

Eva poteva vedere nella sua totalità ciò che c’era dentro Adamo, e si rendeva conto che partecipava a tutte le perfezioni di Dio e che il suo unico desiderio era amarlo e arrivare a Lui attraverso di lei, donandosi pienamente.

Eva sapeva che Adamo la desiderava, ma con un desiderio puro, santo, pieno d’amore e non di lussuria. Riconosceva anche che quello che voleva Adamo era esprimerle le perfezioni dell’amore di Dio mediante il suo corpo.

Con questa spiegazione possiamo renderci conto della dignità dell’atto sessuale e del perché il contesto del matrimonio, che è benedetto da Dio, è l’unico sacro e idoneo per giungere a Lui attraverso la nostra unione.




Leggi anche:
10 grandi citazioni dalla Teologia del Corpo di Giovanni Paolo II

Dobbiamo essere consapevoli del fatto che l’unione sessuale è gradita a Dio perché mediante questa ci comunica il suo amore, ci rende partecipi del suo spirito e ci trasmette la sua grazia per poter andare avanti nel compito non affatto facile che ciascuno di noi ha all’interno del proprio matrimonio.

Nessun altro atto sessuale può essere chiamato “fare l’amore”, perché l’amore è Dio, e nessun altro ti eleva o ti porta a Lui. Nessun altro ti dà dignità. Qualsiasi atto sessuale al di fuori di questo contesto è sgradito a Dio perché non ci sta unendo a Lui, anzi, ci allontana dal partecipare alla pienezza del suo amore.

Tutti noi esseri umani abbiamo bisogno di Dio. Tutti siamo creati per ricevere. Nella Messa è Gesù, Dio fatto Uomo, che si dona a noi. E tutti noi – uomini e donne –, parlando in modo spirituale e simbolico, siamo donna per riceverlo.

Ciò vuol dire che il maschile dona, il femminile riceve. È per questo che parlando della Chiesa lo facciamo al femminile, perché è quella che riceve. È un’analogia meravigliosa per farci capire perché Cristo è lo sposo che si dona alla sua Chiesa, che è la sposa che lo accoglie.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
amoredonnamatrimoniosessualitàuomo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
2
LEANDRO LOREDO
Esteban Pittaro
Morire con un sorriso, seminando santità anche in ospedale
3
Gelsomino Del Guercio
Il viaggio nell’Aldilà di Gloria Polo: Gesù mi ha mostrato il “Li...
4
PIENIĄDZE ZA MSZĘ
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Stipendio dei preti, quanto guadagnano? Quei ...
5
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha mai fallito
6
Papa Giovanni Paolo II
Philip Kosloski
La formula di San Giovanni Paolo II per sconfiggere il male nel m...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni