Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 14 Maggio |
Santa Giuliana da Norwich

Insegna a un uccello come pescare, e… lascia perdere

Foto del giorno | Wed Apr 05 2017

Petar Sabol

IL MONDO ATTORNO A NOI – SONY 2017 Photography Awards | Primo posto classificato al Place National Award | Foto di Petar Sabol

Questa settimana vi mostriamo alcune delle migliori foto presentate al Sony 2017 Photography awards. Foto mozzafiato di animali nel proprio ambiente naturale.

Palovec, Croazia – 2016: L’immagine “Vortice” è stata realizzata all’inizio del 2016, in uno stagno vicino Palovec. Mostra il momento in cui un piccolo uccello, noto come martin pescatore, emerge dall’acqua con del pesce nel becco. Il nome dell’immagine deriva dall’effetto vortice causato sia dal movimento del pesce che da quello dell’uccello.

Questa foto è stata scattata con un obiettivo Sony 70-400G2 SSM ed una macchina fotografica Sony a77II a 12 fps in modalità raffica, ritraendo con tempismo perfetto il momento in cui il martin pescatore ha le ali completamente spiegate.

I martin pescatori sono piccoli uccelli che si trovano in tutti i continenti, eccetto l’Antartide. Gli unici luoghi in cui non proliferano sono le regioni aride o ghiacciate. Possono avere una varietà di colori e dimensioni, ma tutti condividono una caratteristica, il becco allungato, con cui riescono a pescare.

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
4
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni