Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 02 Dicembre |
Santa Blanca de Castilla
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

I 3 nemici principali della nostra anima

VIRGIN MARY

Shutterstock | KYNA STUDIO

Philip Kosloski - pubblicato il 27/09/22

Riuscite a indovinare quali sono?

Vivere una vita concentrata sul Vangelo di Gesù Cristo non è facile. Siamo bombardati costantemente da vari “nemici” della nostra anima. Dio permette che ci tentino per mettere alla prova la nostra fede.

Ma quali sono questi “nemici”? San Giovanni della Croce lo spiega così:

“Tutti i mali a cui l’anima è soggetta derivano dai tre nemici già menzionati: il mondo, il diavolo e la carne. Se riusciamo a nasconderci da loro, non avremo combattimenti da affrontare. Il mondo è meno difficile, e il diavolo è il più complicato da capire, ma la carne è la più ostinata di tutte, e l’ultima da superare insieme all”uomo vecchio’”.

Questi tre nemici sono legati alla parabola del seminatore, che ci può aiutare a comprendere la nostra necessità di essere vigili e a combattere contro queste forze. Ecco il passo in questione per rinfrescarci la memoria:

“Ascoltate: il seminatore uscì a seminare. Mentre seminava, una parte del seme cadde lungo la strada; e gli uccelli vennero e lo mangiarono. Un’altra cadde in un suolo roccioso dove non aveva molta terra; e subito spuntò, perché non aveva terreno profondo; ma quando il sole si levò, fu bruciata; e, non avendo radice, inaridì. Un’altra cadde fra le spine; le spine crebbero e la soffocarono, ed essa non fece frutto. Altre parti caddero nella buona terra; portarono frutto, che venne su e crebbe, e giunsero a dare il trenta, il sessanta e il cento per uno”.

(Marco 4,3-8)

Anche i passi che seguono parlano di questi nemici della nostra anima. Riflettete su di loro.

1 Il mondo

“Altri sono quelli che ricevono il seme tra le spine; cioè coloro che hanno udito la parola; poi gli impegni mondani, l’inganno delle ricchezze, l’avidità delle altre cose, penetrati in loro, soffocano la parola, che così riesce infruttuosa”.

(Marco 4, 18-19)

2La carne

“E così quelli che ricevono il seme in luoghi rocciosi sono coloro che, quando odono la parola, la ricevono subito con gioia; ma non hanno in sé radice e sono di corta durata; poi, quando vengono tribolazione e persecuzione a causa della parola, sono subito sviati”.

(Marco 4, 16-17)

3Il diavolo

“Quelli che sono lungo la strada sono coloro nei quali è seminata la parola; e quando l’hanno udita, subito viene Satana e porta via la parola seminata in loro”.

(Marco 4, 15)
Tags:
animadiavoloparabolasan giovanni della crocevangelo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni