Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 31 Gennaio |
San Giovanni Bosco
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

I vescovi aiutano le diocesi per il caro bollette: pronti 10 milioni di euro

US-VATICAN-RELIGION-POPE

MARK WILSON / POOL / AFP

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 23/09/22

Le quote saranno assegnate alle singole diocesi secondo il metodo di ripartizione dell’8×1000

Vescovi in campo contro il caro bollette nelle diocesi. “Un Fondo di solidarietà a favore delle diocesi per contrastare l’aumento dei costi dell’energia”. E’ questa una delle iniziative del Consiglio episcopale permanente, che si è svolto in questi giorni a Matera, dove è in corso il Congresso eucaristico nazionale

Come saranno ripartiti i 10 milioni di euro 

La somma per il Fondo – 10 milioni di euro – sarà assegnata alle singole diocesi secondo il metodo di ripartizione dell’8×1000 e, dunque, attraverso una quota fissa per ciascuna diocesi e una variabile in base alla popolazione. Il contributo dei vescovi contro il caro bollette sarà finalizzato a mettere in atto una riduzione dei consumi e a realizzare progetti di efficientamento energetico. 

Boletta-ENI-Francesco-Riccio
Alcuni preti hanno pubblicato sui social le bollette delle loro parrocchie.

Di cos’altro si è discusso nel Consiglio della Cei

L’attenzione alle sfide che il Paese si trova ad affrontare, in un momento storico delicato e complesso a livello mondiale, ha caratterizzato la sessione autunnale del Cep. Secondo quanto si legge in un comunicato diffuso dall’Ufficio Cei per le comunicazioni sociali, sotto la guida del cardinale Matteo Zuppi, arcivescovo di Bologna e presidente della Cei.  

Un pensiero alle Marche

I lavori si sono aperti con il ricordo delle vittime dell’alluvione che ha colpito le Marche, delle loro famiglie e di quanti soffrono a causa di questo evento drammatico. Ricordiamo che il Seminario vescovile di Senigallia ha ospitato un centinaio di sfollati. 

Il pensiero è andato poi asuor Maria De Coppi, missionaria comboniana di 83 anni, uccisa il 7 settembre scorso in Mozambico.

I temi toccati da Zuppi

Il presidente della Cei, il cardinaleZuppi, ha quindi offerto una riflessione sui tanti “inverni” che si affacciano sull’Italia: quello “ambientale”, con “l’incertezza sulla disponibilità di gas ed energia, lo spettro del razionamento energetico, il ritorno ad una austerity di cui solo alcuni di noi hanno un lontano ricordo”.

Il triste “inverno” delle aree interne

E poi, Zuppi ha parlato dell’ “inverno” quello “sociale”, con “alti livelli di povertà assoluta che persistono nel tempo” e con “il rischio di esclusione sociale superiore alla media europea”; quello “dei divari territoriali”, come quello “ormai atavico tra Nord e Sud” e come quello “delle aree interne, sparse in tutto il Paese, il cui spopolamento e la cui progressiva emarginazione non accennano ad arrestarsi, frammentando il Paese e rendendo ancora più disuguali i cittadini e le opportunità di cui possono fruire” (Agensir, 23 settembre).

kard. Matteo Zuppi
Il cardinale Zuppi, presidente dei vescovi italiani.
Tags:
conferenza episcopale italianacrisi economica
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni