Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

crisi economica

Il sogno infranto di Deutsche Bank

I media tedeschi non lesinano critiche e scenari cupi per l'istituto tedesco. Clemens Fuest, presidente di Ifo: "Le banche siano meno dipendenti da aiuti pubblici durante le crisi"

Novena per superare i problemi finanziari

“Non vogliamo chiedere denaro in eccesso e ricchezza. Quello che chiediamo, Signore, è che Tu non ci faccia mancare il necessario”

“3 figli? Sei pazza, c’è la crisi!”. La risposta di chi ha scelto di puntare al massimo

Fidarsi di Dio non è da pazzi, è solo un’altra logica e avere come obiettivo il massimo.

“Œconomicæ et pecuniariæ quæstiones”: un testo incisivo ma equilibrato

Œconomicæ et pecuniariæ quæstiones. Ecco un testo importante, inedito nella lunga storia della Dottrina sociale della Chiesa. Le questioni finanziarie sono state già abbordate dal magistero della …

Fragile e narciso: non solo l’assenza di lavoro dietro il suicidio di Michele

Il 30 enne della provincia di Udine aveva scritto una lettera d'addio. Don Fabio Bartoli: è il fallimento di noi educatori

Gesù, salva il lavoro di mia madre: la commovente lettera di Sofia

La madre rischia il posto in una ditta di Brindisi. E la bambina di 8 anni chiede un dono speciale per il Natale

L’esercito sconfitto dei padri separati

Impoveriti dalla crisi e della separazione sono loro i nuovi poveri in Italia

Il cardinale Caffarra dà ascolto al Papa e fa un dono grandioso ai poveri

Un aiuto dai fondi dell'eredità Faac. La Caritas: già donati a mille famiglie

Un parroco lancia il ristorante per gli italiani in difficoltà: pasti a un euro

L’iniziativa di don Gianni Antoniazzi diventa subito virale sul web. «Ma il locale sarà aperto agli italiani, non agli immigrati»