Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 27 Gennaio |
Sant'Angela Merici
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

La canzone di Frozen II che mi ha ricordato l’appello costante che ci rivolge lo Spirito Santo

FROZEN II

Disney 2019

Catholic Link - pubblicato il 25/05/21

di Mariel Almazán Vázquez.

Lo Spirito Santo e Frozen? È uno scherzo? No, andiamo con ordine.

In questo periodo mi sono arrivate riflessioni sul Vangelo, preghiere e pensieri, per la maggior parte concentrati su come superare la tristezza, mettere tutto nelle mani di Dio e confidare nel fatto che Gesù sana tutto ciò che Gli affidiamo.

Penserete: e cos’ha a che vedere una canzone di

Frozen II
con tutto questo, e più precisamente con lo Spirito Santo?

Mentre guardavo il film, mi sono sorpresa nell’identificarmi con certe scene. Una di queste è proprio quella della canzone principale, Into the Unkown (Nell’ignoto).

Ascoltandola, la prima cosa che mi è venuta in mente è stata lo Spirito Santo, quella voce che ci parla in mezzo all’incertezza, alla tristezza, all’angoscia.

Ascoltate il testo di questo brano e poi riflettiamo insieme:

Nell’ignoto” e la voce dello Spirito Santo

Il brano inizia con un’introduzione musicale e una voce dolce, che trasmettono pace. Il tutto, però, viene tagliato bruscamente con la frase “Io ti sento”.

Accade proprio questo quando siamo nel bel mezzo della nostra preghiera o di un momento di discernimento: sentiamo lo Spirito Santo che ci parla e ci guida per sapere che strada seguire!

Non è meraviglioso? Quando sentiamo che Dio ci offre finalmente una risposta ci riempiamo di pace. Ma non è tutto così facile – molte altre volte facciamo quello che fa Elsa, cerchiamo di mettere a tacere quella voce.

  • 1
  • 2
Tags:
canzonespirito santo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni