Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 03 Marzo |
Santa Teresa Eustochio Verzeri
home iconChiesa
line break icon

Narciso, il santo sconosciuto che stabilì la cadenza domenicale della Pasqua

© tatlin

Rachel Molinatti - pubblicato il 29/10/20

La sua memoria ricorre oggi, 29 ottobre, e anche se quasi più nessuno sa chi sia fu colui che presiedette il Concilio di Palestina che decise, tra l'altro, che i cristiani avrebbero festeggiato pasqua di domenica.

No, il Narciso di cui parliamo oggi non è una pianta erbacea della famiglia delle Amarillidacee, né un bel ragazzo tutto intento ad ammirarsi allo specchio. San Narciso di Gerusalemme, di cui si parla qui, è festeggiato il 29 ottobre. Morto nell’anno 212, presiedette il Concilio di Palestina. È durante questo evento ecclesiale che si decise di festeggiare la Risurrezione di Cristo di domenica (fino ad allora erano ancora molto forti le correnti giudaico-cristiane dette “quartodecimane” appunto perché celebravano la Pasqua il 14 Nisan, in concomitanza con l’omonima festa ebraica).




Leggi anche:
Le origini della Pasqua: dalla festa delle primizie alla Resurrezione

Morto a 116 anni

Il sant’uomo divenne vescovo di Gerusalemme quando era già anziano. Ben reputato tra i cristiani, egli partecipò attivamente alla vita della Chiesa e guidò energicamente il suo gregge. Fu più che centenario – la santità è un elisir di giovinezza! – e il suo successore scrisse a suo riguardo:

Ha appena compiuto centosedici anni e ancora vi esorta, come faccio anche io, a vivere in concordia e pace.
Idee per decorare la vostra casa a Pasqua:

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
pasquapasqua cristianapasqua ebraicastoria della chiesa
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
2
Sanctuary of Merciful Love
Bret Thoman, OFS
Le acque guaritrici profetizzate da una suora del XX secolo
3
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
4
POPE FRANCIS AUDIENCE
Ary Waldir Ramos Díaz
Perché dobbiamo fare il segno della croce nei momenti di pericolo...
5
Philip Kosloski
Perché i cattolici non mangiano carne i venerdì di Quaresima?
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni