Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!
Aleteia

“Karol, un Papa rimasto uomo”, il film che racconta la forza di Giovanni Paolo II (VIDEO)

JOHN PAUL II
Wojciech Laski/EAST NEWS
Condividi

Il 16 ottobre 1978 il cardinale polacco Karol Wojtyla viene eletto Papa, primo Pontefice non italiano dopo 455 anni, assumendo il nome di Giovanni Paolo II.

In onda stasera su Canale 5, alle 21:40, c’è “Karol, un Papa rimasto uomo”, film diretto nel 2006 da Giacomo Battiato, dedicato alla figura di Giovanni Paolo II come il suo prequel – “Karol, un uomo diventato Papa” – che la rete Mediaset ha mandato in onda a Pasqua.

“Karol, un Papa rimasto uomo”, scrive il portale specializzato MoviePlayer.it, 28 aprile), prende le mosse proprio dove il primo film (realizzato in realtà come una miniserie di due puntate, ma mandato in onda nel 2020 come un unico blocco) aveva lasciato gli spettatori.

Il 16 ottobre 1978 il cardinale polacco Karol Wojtyla viene eletto Papa, primo Pontefice non italiano dopo 455 anni, assumendo il nome di Giovanni Paolo II.

Il nuovo pontefice inizia una serie di viaggi apostolici nel mondo, sopravvive a un attentato – nel 1981 a piazza San Pietro per mano di Alì Agca – e negli ultimi anni di vita affronta con coraggio la malattia che lo porterà alla morte il 2 giugno 2005.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni